Golden Globe 2020: tutti i film vincitori del cinema

Martin Scorsese senza premi. Tre statuette a Quentin Tarantino – film commedia, sceneggiatura e attore non protagonista per Brad Pitt. Due a 1917 di Sam Mendes e due a Rocketman. Ecco, in sintesi, quello che è successo ai Golden Globe 2020. ECCO TUTTI I VINCITORI

Golden Globe 2020: tutte le serie tv vincitrici Golden Globe Awards 2020, ecco tutti i film in nomination

1917 è il miglior film drammatico del 2019 secondo la giuria dei Golden Globes. Sam Mendes ha accettato la statuetta dopo aver ricevuto il premio anche come miglior regista. Delusione per Irishman di Martin Scorsese che non vince nessun premio. Il sudcoreano Bong Joon-Ho con Parasite vince come miglior film straniero. Tre premi al film di Tarantino Once Upon a Time in Hollywood: miglior commedia, sceneggiatura e attore non protagonista (Brad Pitt) Due golden globe a Rocketman, miglior attore (Egerton) e miglior canzone (I'm Gonna Love Me Again) Il miglior attore è Joaquin Phoenix per Joker. Laura Dern ha vinto come migliore attrice non protagonista con Storia di un matrimonio. Renee Zellweger per Judy si aggiudica il premio come migliore attrice in un film drammatico, Premio alla carriera per Tom Hanks.

Miglior Regista

Sam Mendes - 1917
Bong Joon-ho - Parasite
Todd Phillips - Joker
Martin Scorsese - The Irishman
Quentin Tarantino - C'era una volta a... Hollywood

Miglior film drammatico

1917
The Irishman
Storia di un matrimonio
Joker
I due papi

Miglior film – commedia o musical

C’era una volta a… Hollywood
Jojo Rabbit
Cena con delito – Knives Out
Rocketman
Dolemite Is My Name

Miglior film d’animazione

Missing Link
Frozen II - Il segreto di Arendelle
Dragon Trainer – Il mondo nascosto
Toy Story 4
Il re leone

Miglior attore in un film drammatico

Joaquin Phoenix (Joker)
Christian Bale (Le Mans ’66 – La grande sfida)
Antonio Banderas (Dolor y Gloria)
Adam Driver (Marriage Story)
Jonathan Pryce (I due papi)

Miglior attrice in un film drammatico

Renee Zellweger (Judy)
Cynthia Erivo (Harriet)
Scarlett Johansson (Storia di un matrimonio)
Saoirse Ronan (Piccole donne)
Charlize Theron (Bombshell)

Miglior attore in un film – commedia o musical

Taron Egerton (Rocketman)
Daniel Craig (Cena con delitto – Knives Out)
Roman Griffin Davis (Jojo Rabbit)
Leonardo DiCaprio (C’era una volta a… Hollywood)
Eddie Murphy (Dolemite Is My Name)

Miglior attrice in un film – commedia o musical

Awkwafina (The Farewell – Una bugia buona)
Ana de Armas (Cena con delitto – Knives Out)
Cate Blanchett (Che fine ha fatto Bernadette?)
Beanie Feldstein (La rivincita delle sfigate)
Emma Thompson (E poi c’è Katherine)

Miglior attore non protagonista

Brad Pitt (C’era una volta a…Hollywood)
Tom Hanks (A Beautiful Day in the Neighborhood)
Anthony Hopkins (I due papi)
Al Pacino (The Irishman)
Joe Pesci (The Irishman)

Miglior attrice non protagonista

Laura Dern (Storia di un matrimonio)
Kathy Bates (Richard Jewell)
Annette Bening (The Report)
Jennifer Lopez (Le ragazze di Wall Street)
Margot Robbie (Bombshell)

Miglior film straniero

Parasite
The Farewell – Una bugia buona
Dolor y Gloria
Ritratto della giovane in fiamme
Les Misérables

Miglior sceneggiatura

Quentin Tarantino (C’era una volta a…Hollywood)
Noah Baumbach (Storia di un matrimonio)
Bong Joon-ho and Han Jin-won (Parasite)
Anthony McCarten (I due papi)
Steven Zaillian (The Irishman)

Miglior canzone originale

(I’m Gonna) Love Me Again (Rocketman)
Beautiful Ghosts (Cats)
Into the Unknown (Frozen II - Il segreto di Arendelle)
Spirit (Il re leone)
Stand Up (Harriet)

Miglior Colonna Sonora Originale

Hildur Guðnadóttir - Joker
Alexandre Desplat - Piccole Donne
Randy Newman - Storia di un matrimonio
Thomas Newman - 1917
Daniel Pemberton - Motherless Brooklyn