Star Wars: L'ascesa di Skywalker, le previsioni al box office

Il prossimo capitolo della saga, atteso nelle sale a Natale 2019, potrebbe avere un esordio col botto: tra 185 e 225 milioni di dollari dicono le previsioni, più de Gli ultimi Jedi … 

Star Wars, LO SPECIALE

Star Wars: L'ascesa di Skywalker incasserà fior fiore di bigliettoni e nel weekend di esordio nelle sale, il prossimo 18 dicembre, potrebbe fare meglio de L’ultimo Jedi. È ciò che prevedono bookmaker e esperti del settore, considerando la massiccia campagna promozionale che accompagna la pellicola di J.J. Abrams da mesi. 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker, cosa aspettarsi?

Secondo le prime stime riportate da Box Office Pro, il debutto dell’ultimo film della saga di Star Wars potrebbe mettre a segno nel primo fine settimana nei cinema una cifra compresa fra 185 e 225 milioni di dollari. Per quanto riguarda le stime a lungo termine, sembra che Rise of Skywalker incasserà al al botteghino tra i 550 milioni e i 750 milioni di dollari sul solo mercato statunitense. Una cifra poco credibile? Considerando che il film ha infranto i record dei biglietti prevendita, tutto è possibile per Kylo Ren, Finn e compagni.

Star Wars, la trilogia sequel al box office

L'ascesa di Skywalker, diretto da J.J. Abrams chiude la Trilogia Sequel di Star Wars, l’ultima dopo la trilogia originale e la successiva Trilogia Prequel (con La minaccia fantasma (1999), L'attacco dei cloni (2002) e La vendetta dei Sith (2005)). Come sono andati i primi due titoli? Star Wars: Il Risveglio della Forza, distribuito il 18 dicembre 2015, ha aperto con quasi 248 milioni di dollari, abbattendo il muro dei due miliardi complessivamente nel mondo; Star Wars: Gli ultimi Jedi, nelle sale il 15 dicembre 2017, ha aperto a poco più di 200 milioni, con un forte calo rispetto al titolo precedente (poco più di un miliardo e 300 milioni di dollari in tutto). 

 

Inserire immagine

(se non visualizzi il contenuto interattivo CLICCA QUI)

 

Un’astronave targata Porsche per Star Wars

Viaggiare a bordo di una Porsche, fra le galassie. Star Wars ha abituato il pubblico a grandi cose e questa volta, con L'ascesa di Skywalker, potrebbe portare in scena un’astronave di ultima generazione: Lucas Film e la nota casa automobilistica di lusso stanno lavorando ad una speciale navicella spaziale, da portare in orbita nel capitolo conclusivo della trilogia. “Sviluppare un’astronave che esprimesse chiaramente il DNA di Porsche è un’impresa emozionante - ha commentato Michael Mauer, Vice President Style Porsche di Porsche AG - Sebbene a prima vista i due mondi non sembrino avere molti elementi in comune, entrambi seguono una filosofia stilistica simile. La stretta collaborazione con il team di progettisti di Star Wars è risultata estremamente positiva per noi. Sono certo che entrambe le parti possano trarre grandi benefici da questo scambio”. Al progetto è stato dedicato un portale web, dove seguire le diverse fasi di progettazione, fino alla presentazione ufficiale della Navicella Porche in occasione dell’anteprima del film.

 

Star Wars: L'ascesa di Skywalker, il TRAILER: GUARDA IL VIDEO

Il primo trailer del nono film della saga di fantascienza, che concluderà il franchise iniziato nel 1977 con Star Wars: Una nuova speranza, per poi svilupparsi attraverso tre trilogie che si svolgono in successione, è stato rilasciato recentemente da Walt Disney. Il video originale ha conquistato oltre 25 milioni di visualizzazioni in dieci giorni (427 mila per il trailer in lingua italiana) e mostra i protagonisti, Rey, Kylo Ren e Finn, alle prese con una nuova avventura. 

 

RISPONDI AL QUIZ: Chi lo ha detto? 

(se non visualizzi il contenuto interattivo CLICCA QUI)