Terminator: Destino Oscuro, il cast del film

In sala dal 31 ottobre, Terminator: Destino Oscuro torna a raccontare le avventure di Sarah Connor, con Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger di nuovo fianco a fianco

James Cameron porta al cinema un nuovo capitolo della celebre saga Terminator. Al cinema dal 31 ottobre 2019, questa pellicola ignora del tutto i prodotti giunti sul grande schermo negli ultimi anni, facendo riferimento direttamente al secondo capitolo. Terminator: Destino Oscuro rappresenta l’ultima speranza dei fan di vecchia data di vedere il franchising tornare all’antico splendore, con nuovi capitoli nei prossimi anni. Cameron ha però già spiegato come, al netto di idee di sceneggiatura già sviluppate, tutto dipenderà dal successo in sala di questo titolo, che vede il ritorno di Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger fianco a fianco.

Terminator: Destino Oscuro, il cast

I fan si sono detti entusiasti all’annuncio nel 2018 del ritorno di Linda Hamilton nei panni di Sarah Connor. Si tratta del ruolo che le ha donato la fama, ricoperto nell’ormai lontano 1984 e in seguito nel 1991. Dal 1997 al 1999 è stata sposata con il regista e produttore James Cameron, ma la loro relazione ha avuto inizio molto prima, dando alla luce Josephine Archer Cameron nel 1993. Negli anni ha recitato in svariate produzioni televisive, da La bella e la bestia, al fianco di Ron Perlman, a Chuck.

Spazio inoltre per il ritorno del T-800, anche se non quello conosciuto e amato nei primi due capitoli. A interpretarlo è ovviamente Arnold Schwarzenegger, che vanta una carriera cinematografica straordinaria, avviata nel 1969 con Ercole a New York. Appare in cinque dei sei film dedicati alla saga di Terminator (compreso il titolo in uscita nel 2019) ma i fan lo adorano anche per altre pellicole di successo. Si va da Conan il barbaro a Commando, da Predator ad Atto di Forza, fino a Last Action Hero. Spazio inoltre per molte commedie, come I gemelli e Junior.

Terminator: Destino Oscuro introduce il personaggio di Grace, ibrido tra essere umano e macchina, interpretato da Mackenzie Davis. L’attrice canadese ha conquistato il cuore del pubblico grazie a svariati prodotti televisivi di grande successo. Dal 2014 al 2017 ha recitato in Halt and Catch Fire, sulle origini del mondo informatico come lo conosciamo oggi. L’esordio al cinema è avvenuto nel 2012 con Smashed, cui seguono What If, Sopravvissuto – The Martian e Blade Runner 2049.

Terminator: Destino Oscuro, la trama

Sono trascorsi 27 anni dai fatti di Terminator 2, ultimo progetto della saga gestito da James Cameron. Sarah Connor continua a lottare nella resistenza contro le macchine, ritrovandosi ancora una volta a fronteggiare un androide inviato dal futuro da Skynet. Si tratta di un Rev-9, realizzato in metallo liquido, incaricato di uccidere la giovane Dani Ramos. Una situazione che si ripete, con la ragazza che si ritrova nella stessa situazione vissuta da John Connor molti anni prima. A proteggerla c’è Grace, ibrido tra essere umano e macchina, della quale Sarah non si fida affatto. Una battaglia dopo l’altra però le due iniziano a legare. Si rendono però conto d’aver bisogno d’aiuto, andando così alla ricerca di T-800, provando insieme a disfarsi dell’indistruttibile androide killer.