Out of blue, un'indagine pericolosa su Sky Cinema Uno

Inserire immagine

Una detective si ritrova ad investigare su un caso e finisce per esserne troppo coinvolta. Out of blue - Indagine pericolosa di Carol Morley con Patricia Clarkson e Toby Jones ti aspetta martedì 29 ottobre alle 21.15 su Sky Cinema Uno

Patricia Clarkson è al centro di un’indagine pericolosa in un film con James Caan e Jacki Weaver. La detective della Omicidi Mike Hoolihan è chiamata ad investigare sull'assassinio della rinomata astrofisica ed esperta di buchi neri Jennifer Rockwell. Ma più si addentra nelle indagini e più la sua visione del mondo subirà un drastico cambiamento. Out of blue - Indagine pericolosa ti aspetta martedì 29 ottobre alle 21.15 su Sky Cinema Uno.

Carol Morley ha realizzato un poliziesco che sembra aver attraversato un buco nero ed essere approdato sulla Terra più di 40 anni dopo i successi al botteghino dei thriller esistenziali di Nicolas Roeg e dei tormentati antieroi di Paul Schrader. Proiettato nella sezione Platform del Toronto International Film Festival, Out of Blue è un film dall'atmosfera pesante che non tarda a rivelare di essere meno interessato alle indagini sulla morte dell'astrofisica Jennifer Rockwell (Mamie Gummer) che non alla lotta interna della poliziotta che investiga sul crimine, Mike Hoolihan (Patricia Clarkson).

Clarkson interpreta un’inattendibile Hooligan come una donna impenetrabile persino a se stessa, una nichilista che ha smesso di bere, finché le circostanze non la riportano alla bottiglia. Non vuole guardare dentro se stessa, il che è ciò che la rende così brava nell'indagare gli altri. Inizialmente, sospetta il fidanzato dell'astrofisica, Duncan Reynolds (Jonathan Majors), e il suo collega Dr Ian Strammi (Toby Jones) dell'assassinio di Jennifer. Ma l'indagine la porta alla famiglia della donna morta, il papà colonnello Tom (James Caan), la mamma Mariam (Jacki Weaver) e i suoi fratelli gemelli (Todd e Brad Mann).

Out of Blue è stato prodotto da Luc Roeg, Cairo Cannon e Maggie Monteith per il BFI, BBC Films, l’Electric Shadow Company, Independent, Cannon and Morley Productions e Dignity, in associazione con Lipsync Productions, Wellcome e Ellenglaze.