Festa del Cinema di Roma 2019: gli ospiti

Da Edward Norton a Martin Scorsese, tanti sono gli ospiti attesi alla Festa del Cinema di Roma 2019

Dal 17 al 27 ottobre, la Festa del Cinema di Roma porterà nella capitale registi e attori di fama internazionale.

Presso l’Auditorium Parco della Musica e presso numerose altre location della città, la rassegna - giunta al suo 14° appuntamento - vedrà susseguirsi incontri, proiezioni, eventi, mostre, installazioni e dibattiti, coi 1300 metri quadrati del viale che conduce alla Cavea trasformati in uno tra i più grandi red carpet del mondo.

Ma quali sono gli ospiti più attesi? Scopriamolo insieme.

Edward Norton

Il suo "Motherless Brooklyn – I segreti di una città" - che lo vede alla regia per la seconda volta - è stato scelto come film d’apertura per la Festa del Cinema di Roma 2019. Ed Edward Norton entra di diritto tra gli ospiti più attesi.

Bill Murray e Viola Davis

Nel corso della rassegna saranno consegnati due premi alla carriera, uno a Bill Murray e uno a Viola Davis. Ad assegnare il riconoscimento all’attore e comico 69enne sarà Wes Anderson, il regista che più di ogni altro ha contribuito a renderlo un’icona e che - insieme a lui - dialogherà durante uno degli “Incontri ravvicinati”. 

Meritatissimo è anche il riconoscimento a Viola Davis, una tra le pochi attrici ad aver vinto la Triple Crown of Acting, i tre premi più ambiti per un attore: l’Emmy, il Tony e l’Oscar.

Martin Scorsese

Martin Scorsese, tra i più importanti registi della storia del cinema, sarà a Roma per presentare “The Irishman”, il nuovo film con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci. 

Adattamento cinematografico del libro “L'irlandese. Ho ucciso Jimmy Hoffa” di Charles Brandt, il film racconta la storia di Frank Sheeran, un sicario della mafia e veterano della II Guerra Mondiale che - una volta divenuto anziano - riflette sugli eventi che hanno scandito la sua carriera di sicario, a partire dalla scomparsa del leader sindacale Jimmy Hoffa, suo amico di vecchia data. 

John Travolta

Tra gli attori più attesi alla Festa del Cinema di Roma vi è John Travolta. L’attore riceverà il Premio Speciale per la sua interpretazione nel thriller “The Fanatic” di Fred Durst, leader dei Limp Bizkit e da diversi anni attivo anche in campo cinematografico. John è Moose, uomo appassionato di cinema e ossessionato dal suo attore preferito, Hunter Dunbar.

Ron Howard

Ron Howard, premio Oscar per “A Beautiful Mind”, racconterà a Roma durante un “Incontro ravvicinato” le varie tappe della sua carriera. In questa occasione presenterà "Pavarotti", documentario sulla vita del celebre tenore italiano.

Ethan Coen

Suo fratello Joel arrivò a Roma insieme alla moglie Frances McDormand, e fu protagonista di un seguitissimo incontro col pubblico. Quest’anno, il fratello Ethan e regista di “Fargo”, “L’uomo che non c’era” e “Il grande Lebowski”, incontrerà i suoi fan.

Fanny Ardant

Tra le protagoniste femminili più attesi alla Festa del Cinema di Roma ci sarà Fanny Ardant, attrice e regista francese per anni legata a François Truffaut. Un Premio Cesar come migliore attrice, un European Film Award, un Orso d'argento al Festival di Berlino e due Nastri d'argento, Fanny sarà protagonista di un “Incontro ravvicinato”.