Grandi bugie tra amici, il trailer del film

Dal 12 settembre al cinema il sequel di Piccole bugie tra amici, del regista Guillaume Canet

Ancora una commedia proveniente dalla Francia, che negli ultimi anni ha sfornato prodotti di gran successo. In sala dal 12 settembre 2019, è un film diretto da Guillaume Canet, con un cast composto, tra gli altri, da François Cluzet e Marion Cotillard.

Si tratta del sequel di Piccole bugie tra amici, diretto dallo stesso regista e con il vecchio cast pronto a rimettersi in gioco dopo quasi un decennio. Il trailer propone nuove situazioni da affrontare rispetto a quello della precedente pellicola. La vita di tutti i protagonisti è cambiata e così anche il loro rapporto. Un vero e proprio inno all’amicizia, farcito di grandi risate.

Grandi bugie tra amici, la trama

Sono trascorsi tre anni dall’ultima volta in cui l’intero gruppo si è ritrovato insieme al completo. Tante cose sono cambiate e Max non è al meglio. Ha bisogno di ritrovare un po’ di pace, allontanandosi il più possibile dalle preoccupazioni che lo attanagliano. Decide così di rigenerarsi nella propria casa al mare, ma ben presto si ritrova circondato dall’intero gruppo di amici, invitati per festeggiare il suo compleanno. Una terribile forzatura per lui, che tenta di paventare una felicità che in realtà è del tutto assente. Continuano a resistere quelle bugie, grandi e piccole, utili per il quieto vivere della comitiva. Intanto però gli imprevisti della vita hanno colpito un po’ tutti e resta da chiedersi cosa resterà della loro amicizia.

Grandi bugie tra amici, il cast

Guillaume Canet è un apprezzato attore, regista e sceneggiatore francese, che ha fatto il proprio esordio sul grande schermo come interprete nel 1997 con Barracuda. Da allora ha recitato in circa 50 film, da The Beach di Danny Boyle e con Leonardo DiCaprio, a La battaglia di Jadotville. Tra i film diretti è da segnalare, oltre a Piccole bugie tra amici, Blood Ties – La legge del sangue, con Clive Owen, Marion Cotillard, Mila Kunis e Zoe Saldana. 

François Cluzet è un attore francese classe 1955, che nel corso degli anni ha preso parte a numerose produzioni sul grande schermo. Tre le pellicole che lo hanno visto diretto da Canet, con il primo, Non dirlo a nessuno, risalente al 2006. Dopo il successo di Piccole bugie tra amici, ha raggiunto l’apice della propria carriera, soprattutto all’esterno dei confini francesi, con Quasi amici.

Marion Cotillard è senza dubbio la stella del cast. Attrice classe 1975, ha ormai da tempo fatto il proprio esordio a Hollywood, dov’è riconosciuta come attrice di gran talento. Lo dimostra il Premio Oscar ottenuto per La Vie en rose (il primo assegnato per un’interpretazione in lingua francese). A ciò si aggiungono un Golden Globe e un BAFTA. L’esordio risale al 1994 e da allora ha recitato in pellicole di vario genere, dall’azione alla commedia, fino al drammatico. Presente in tutta la trilogia transalpina di Taxxi, viene scelta nel 2003 da Tim Burton per Big Fish, con Ewan McGregor. È presente in Mary di Abel Ferrara e Un’ottima annata di Ridley Scott. Nel 2011 recita per Woody Allen e Steven Soderbergh, rispettivamente in Midnight in Paris e Contagion, per poi affiancare Joaquin Phoenix in C’era una volta a New York. Nel 2015 è invece impegnata con Michael Fassbender sul set dell’acclamato Macbeth.