I migliori film di Timothée Chalamet

Il giovane attore franco-statunitense è al cinema dal 13 giugno con “Beautiful boy”: i migliori film di Timothée Chalamet

Le foto più belle di Timothée Chalamet

Ha sorpreso critica e pubblico per la straordinaria interpretazione di Elio Perlman nel film di Luca Guadagnino “Chiamami col tuo nome”: Timothée Chalamet, classe 1995, è indubbiamente uno degli attori più interessanti e talentuosi della sua generazione. Nato a Manhattan da padre francese e madre americana, è il nipote del regista Rodman Flender. Dopo un esordio a soli tredici anni in un paio di cortometraggi, Timothée prende parte ad alcune serie televisive come “Law & Order - I due volti della giustizia”, “Royal Pains” e “Homeland - Caccia alla spia”. Il primo ruolo al cinema arriva con “Men, women & children” di Jason Reitman, nel 2014. Contemporaneamente, Timothée Chalamet si dedica anche alla carriera teatrale, ottenendo una candidatura al Drama League Award come miglior attore protagonista e vincendo il Lucille Lortel Award come miglior attore. Il successo e la conferma arrivano proprio con il film di Guadagnino, che gli consentono di ricevere la candidatura agli Oscar e ai Golden Globe. Pur essendo ancora molto giovane, Timothée Chalamet ha già recitato in una quindicina di film per il cinema, abbiamo selezionato i migliori cinque:

  • Men, women & children (2014)
  • Interstellar (2014)
  • Lady Bird (2017)
  • Chiamami col tuo nome (2017)
  • Beautiful boy (2019)

Men, women & children (2014)

Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo del 2011 di Chad Kultgen, “Men, women & children” di Jason Reitman racconta le storie di adolescenti e adulti alle prese con la tecnologia. La rivoluzione digitale che ha cambiato totalmente le nostre vite all’inizio del nuovo millennio ha ripercussioni sulla vita privata e sessuale di molti di loro. Tra i protagonisti Adam Sandler, Jennifer Garner, Rosemarie DeWitt, Ansel Elgort. La voce narrante è quella di Emma Thompson. Timothée Chalamet è Danny Vance.

Interstellar (2014)

Nello stesso anno, il giovane attore viene scelto da Christopher Nolan per interpretare il giovane Tom, che da adulto ha poi le sembianze di Casey Affleck, nel film “Interstellar”. Le avventure di un gruppo di astronauti che viaggiano attraverso un buco nero per individuare un nuovo pianeta dove poter trasferire la razza umana. Interpretato da Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain e Michael Caine, “Interstellar” ottiene un successo straordinario, vincendo l’Oscar per i migliori effetti speciali, a fronte di 5 candidature.

Lady Bird (2017)

Cinque nomination agli Oscar per “Lady Bird” del 2017. Christine è una liceale di Sacramento che si fa chiamare Lady Bird e che sogna di essere ammessa in un'università della East Coast. Un rapporto difficile con i genitori, una scuola cattolica che non le piace e l’amore per il teatro fanno da sfondo a questo romanzo di formazione diretto dalla giovane Greta Gerwig. Timothée Chalamet è Kyle Scheible, un musicista con cui Christine perde la sua verginità.

Chiamami col tuo nome (2017)

Il grande successo per Timothée Chalamet arriva con il pluripremiato “Chiamami col tuo nome” di Luca Guadagnino. Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di André Aciman, il film si basa su una sceneggiatura scritta da James Ivory, che inizialmente avrebbe dovuto anche dirigere la pellicola. Timothée è Chalamet è Elio Perlman, un diciassettenne italoamericano che vive una storia d’amore con Oliver, uno studente americano, interpretato da Armie Hammer. Per il film, Chamelet, che già parlava fluentemente il francese, ha imparato anche l’italiano. Inoltre, ha dovuto prendere lezioni di chitarra e perfezionare lo studio del pianoforte. La sua performance in “Chiamami col tuo nome” gli è valsa una candidatura ai Golden Globe, una agli Oscar come miglior attore protagonista e una nomination ai BAFTA. La pellicola di Guadagnino si è aggiudicata l’Oscar alla sceneggiatura non originale per James Ivory e una lunga serie di riconoscimenti internazionali.

Beautiful boy (2019)

Dopo il grande successo di “Chiamami col tuo nome”, Timothée Chalamet è stato scelto come protagonista di “Beautiful boy” di Felix von Groeningen, ispirato alla storia vera del giornalista David Sheff. L’uomo, che ha dovuto lottare per strappare suo figlio alla tossicodipendenza, ha raccontato il calvario della famiglia in un romanzo autobiografico, “Beautiful Boy: a father's journey through his son's addiction”. Anche il figlio Nic ha scritto la storia dal suo punto di vista, “Tweak: growing up on methamphetamine” e i due libri sono stati utilizzati per la sceneggiatura di questo film intenso e struggente, nei cinema italiani dal 13 giugno 2019. Timothée Chalamet è Nick Sheff, un ragazzo brillante con ottimi voti a scuola che però cade nel tunnel della droga. Il ruolo del padre David è interpretato da Steve Carell. Anche per questo film, l’attore ha ricevuto la nomination ai Golden Globe 2019, ai Premi BAFTA 2019 e agli Screen Actors Guild Awards 2019.