Elle Fanning, un malore per l'attrice durante una cena a Cannes 2019

La colpa , ha candidamente confessato l'attrice il giorno dopo su Instagram, era del vestito "troppo stretto"

Elle Fanning, da bambina a giovane diva Elle Fanning, le foto da Cannes

Sul red carpet della 72esima edizione del Festival di Cannes è sempre stata una delle più applaudite e fotografate. Purtroppo, però, l’attrice Elle Fanning - tra i membri della giuria di quest’anno, presieduta dal regista messicano Alejandro González Iñárritu - ricorderà la sua esperienza sulla Croisette con un pò di amaro in bocca, a causa del malore che l’ha colpita durante l’annuale cena Chopard Trophee all’Agora.

Elle Fanning: le dinamiche del malore


Nel momento in cui il delegato generale del festival Thierry Fremaux chiamava sul palco l’attore francese Francois Civil, che - assieme ha Florence Pugh - ha vinto il premio in questione, la bionda attrice americana ha avuto un collasso ed è crollata cadendo dalla sedia su cui stava.

Aiutata dalla sorella maggiore Dakota, anche lei attrice, Fanning è stata prontamente soccorsa dal personale e allontanata dall’evento.

“Sto bene” ha scritto il giorno dopo su Instagram la giovane per rassicurare i migliaia di fan preoccupati. “Il mio vestito (un modello Vintage di Prada del 1951, ndr) era troppo stretto”.

Elle Fanning: il ritorno al cinema in ottobre

L’attrice sarà presto al cinema con il secondo capitolo della saga dedicata a una delle cattive Disney più affascinanti di tutti i tempi: Malefica.

In «Maleficent: Mistress of Evil», nello specifico, Fanning tornerà a vestire i panni della principessa Aurora e a dividere lo schermo con Angelina Jolie, assoluta mattatrice della prima (e, presumibilmente, pure della seconda) pellicola.

Arrivata a quattro anni di distanza dal successo di «Maleficient», capace nel 2014 di incassare oltre 750 milioni di dollari (a fronte di un budget di 200 milioni di dollari), diventando il quarto miglior incasso dell’anno, l’opera debutterà nei cinema il 18 ottobre 2019.

E continuerà a esplorare la complessa relazione tra la fata diventata cattiva e la dolce futura regina. Tra nuove alleanze e altrettanti avversari, con il comune scopo di proteggere le brughiere e le creature magiche che vivono all’interno.