Emma Stone: le sue migliori interpretazioni

Emma Stone
@Getty Images

Le migliori interpretazioni di Emma Stone, vincitrice del premio Oscar come migliore attrice per il film "La La Land"

Dopo aver interpretato alcuni ruoli in televisione, nel 2007 Emma Stone ha avuto la sua grande occasione da co-protagonista nel film Superbad con Jonah Hill e Michael Cera. Da allora l’attrice ha costruito una carriera di grande successo. Ha ottenuto tre nomination all'Oscar, vincendone uno per il musical “La La Land”. Per la stessa pellicola ha conquistato anche la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla Mostra del cinema di Venezia, il Golden Globe per la migliore attrice in un film commedia o musicale, lo Screen Actors Guild Award per la migliore attrice cinematografica e il BAFTA alla migliore attrice protagonista. Una carriera già ricca di tanti successi. Ecco le migliori performance dell’attrice

  1. La La Land
  2. Birdman
  3. Benvenuti a Zombieland
  4. La battaglia dei sessi
  5. Crazy, Stupid, Love
  6. The Amazing Spider-Man
  7. THe Help

La La Land

È affascinante, ha talento, ha un cuore e merita ogni singolo riconoscimento ricevuto per questo film. Non si può negare il suo potere di star, specialmente dopo la sua esibizione in “La La Land” come l'effervescente Mia.

Birdman

Emma Stone interpreta la figlia del personaggio di Michael Keaton , Riggan Thomson, un ex supereroe e fonte della sua frustrazione. Parte di un cast straordinario, l’attrice riesce a lasciare il segno e a farsi notare per la sua interpretazione.

Benvenuti a Zombieland

Non molto tempo dopo Superbad, è arrivato a Zombieland , una commedia con Jesse Eisenberg e Woody Harrelson. È un punto fermo del genere e il personaggio sarcastico e saggio interpretato da Emma Stone è rimasto tra i preferiti dagli appassionati.

La Battaglia dei Sessi

Il film nato dai creatori di “Little Miss Sunshine” ritrae la partita di tennis del 1973 tra la campionessa mondiale femminile Billie Jean King e l'ex campione maschile, nonché baro di professione, Bobby Riggs. Venne etichettata come “La battaglia dei sessi”, diventando uno degli eventi sportivi televisivi più visti di tutti i tempi, raggiungendo 90 milioni di spettatori in tutto il mondo. Emma Stone interpreta l'icona femminista King con la giusta dose di esperienza.

Crazy, Stupid, Love

“Crazy, Stupid, Love” è la prima pellicola cinematografica con Steve Carell e Ryan Gosling. Emma Stone e le sue co-star hanno la giusta chimica tipica di un cast di attori esperti che ha lavorato insieme per anni e anni. Fondamentale la presenza di Emma Stone che sembra totalmente a suo agio insieme ai due colleghi. Cal Weaver è un uomo che ha tutto nella vita: una bella casa, un buon lavoro, una moglie e adorabili figli. Il suo mondo crolla miseramente quando la moglie Emily gli chiede improvvisamente il divorzio.

The Amazing Spider-Man

Molti hanno criticato questa nuova versione di Spider-Man rispetto all’avvincente trilogia di Sam Raimi. Però il ritratto di Gwen Stacy, interpretato da Emma Stone, è uno dei migliori nella storia. Un personaggio ricco di sfumature che spicca più degli altri protagonisti del film e che ha confermato le grandi doti dell’attrice statunitense.

The Help

Dopo aver spadroneggiato nel genere commedia, Emma Stone ha diversificato il suo curriculum con film drammatici. “The Help” è stata una delle sue prime incursioni in film più seri ed è stato subito uno strepitoso successo. La sua interpretazione le è valsa la prima nomination all’Oscar.