Noir in Festival 2018, ecco i vincitori

Inserire immagine
Un particolare della locandina del Noir in Festival 2018 disegnata da Gigi Cavenago

La 28ma edizione del Noir in Festival , tradizionale appuntamento dedicato al cinema e alla letteratura noir di cui Sky Cinema è Media Partner, proclama i suoi vincitori . Continua a leggere e scopri chi sono.

La 28ma edizione del Noir in Festival, tradizionale appuntamento dedicato al cinema e alla letteratura noir di cui Sky Cinema è Media Partner, si chiude domenica 9 dicembre al Teatro Sociale di Como. Diretto da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova, il Festival è annoverato tra i cinquanta più significativi nel mondo ed è un punto di riferimento di ogni manifestazione nell’ambito del giallo, del mistery, del thriller, e del fantasy sia nel settore cinematografico e televisivo, sia in quello letterario e giornalistico. Il Festival come di consueto, presenta Il meglio del genere noir in tutte le sue declinazioni, e tra incontri, eventi, anteprime, sorprese, film, ospiti italiani e internazionali, si chiude rigorosamente sotto il segno della suspence e del brivido. Ecco chi sono i vincitori secondo la giuria presieduta dalla regista Ning Ying, il regista Edoardo De Angelis, Katharina Kubrick, l’attrice Barbara Chichiarelli e l’attore Erik Madsen. Di seguito i premi ai film del Concorso Internazionale:

Il Black Panther Award per il miglior film va a GRÄNS (BORDER) di Ali Abbasi
per il suo modo straordinario e di forte impatto di mescolare fantasia e realtà. In un’epoca di caccia al mostro, il film ci pone dinanzi all’interrogativo: chi è il vero mostro?
Il Black Panther per la migliore interpretazione viene assegnato a Lorenzo Ferro e Chino Darin in EL ÁNGEL (THE ANGEL) di Luis Ortega per la sinergia della loro recitazione.
La menzione speciale della giuria va a Nicole Kidman per la scelta coraggiosa di cimentarsi in un ruolo diverso come quello della detective Erin Bell in DESTROYER by Karyn Kusama.

Last but not least, Sky Cinema, media partner di Noir in Festival, propone una maratona di film premiati nelle precedenti edizioni, l’appuntamento è su Sky Cinema Cult a partire da domenica 9 alle 14.00 con la black-comedy BETTY LOVE con Renée Zellweger nei panni di una cameriera testimone di un delitto; il film, oltre ad essere stato premiato ai Golden Globe e a Cannes, ha vinto il Premio Leone Nero al Noir in festival 2000. Il pomeriggio prosegue con IL PERMESSO – 48 ORE FUORI noir con Luca Argentero diretto e interpretato da Claudio Amendola, vincitore del Premio del pubblico Fight Cult - IULM per il cinema italiano nel 2016. È poi la volta di GATTACA - LA PORTA DELL'UNIVERSO cult di fantascienza, vincitore del Premio del pubblico "Gino Guasti" 1997, con Ethan Hawke, Uma Thurman e Jude Law. In preserale si passa all’animazione dark ambientata a Napoli GATTA CENERENTOLA, che nel 2017 ha ottenuto il Premio Caligari al miglior film. In prima serata è previsto il thriller, tratto da una storia vera e vincitore del Premio del pubblico 2013, DEVIL'S KNOT - FINO A PROVA CONTRARIA con Colin Firth e Reese Witherspoon. Chiude la programmazione il film vincitore del Premio Leone Nero 2001 THE BELIEVER, crudo dramma con Ryan Gosling nei panni di uno studente ebreo che, tormentato dalle proprie origini, diventa un naziskin fanatico.
Tutti i titoli saranno disponibili su Sky On Demand nella collezione Cult in Noir.