Ottobre con Agatha Christie

Inserire immagine

Sky Cinema Uno dedica alla scrittrice inglese un intero mese di programmazione a partire dal lunedì 1° e dal 12 ottobre ogni venerdì dalle 21.15

"La donna che, dopo Lucrezia Borgia, è vissuta più a lungo a contatto col crimine" disse di lei Winston Churchill. Agatha Christie, la regina del giallo, nella letteratura, al cinema e in tv. Sky Cinema Una dedica alla scrittrice inglese un intero mese di programmazione a partire da lunedì 1 ottobre e dal 12 ottobre ogni venerdì alle 21.15. Lunedì 1 ottobre si comincia con la prima visione ASSASSINIO SULL'ORIENT EXPRESS, diretto da Kenneth Branagh che veste anche i panni e i baffi del detective belga Hercule Poirot accompagnato da un cast di altissimo livello tra cui compaiono Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Michelle Pfeiffer e Johnny Depp, seguito poi in seconda serata da MISTERO A CROOKED HOUSE con Glenn Close, Terence Stamp e Gillian Anderson. Tre altri appuntamenti da non perdere in compagnia della “regina del mistero”. Venerdì 12 è la volta di DIECI PICCOLI INDIANI, miniserie firmata BBC in 2 parti in un unico appuntamento, in cui otto sconosciuti vengono invitati in una dimora i cui proprietari sono misteriosamente assenti e, sia gli ospiti sia i due domestici vengono incolpati di aver commesso un omicidio da una voce proveniente da un grammofono. Venerdì 19 si passa a TESTIMONE D’ACCUSA, miniserie firmata in 3 parti in un unico appuntamento, in cui un giovane è accusato dell'omicidio di una ricca donna nella Londra del 1923 e deve provare la propria innocenza. Venerdì 26, infine, è prevista la miniserie targata BBC in 2 parti in un unico appuntamento in prima visione LE DUE VERITÀ, con Bill Nighy e Matthew Goode (vedi prime visioni del mese).

Agathe Christe è ancora oggi l'autore più venduto di tutti i tempi insieme a William Shakespeare. 93 romanzi tradotti in 44 lingue per un totale di 2 miliardi di copie vendute. Difficile immaginare come questa compassata signora inglese, dall'aspetto tradizionale e conservatrice, imbastisse trame delittuose, fra un tè ed un pasticcino. Dame Agatha Mary Clarissa Miller, Lady Mallowan, meglio nota come Agatha Christie, nei suoi libri ha cucito storie e intrecci senza tempo, facendo da tramite fra Sherlock Holmes e la nuova generazione di scrittori di gialli degli anni '60. Poirot a Styles Court (titolo originale The Mysterious Affair at Styles) è il suo primo romanzo, scritto durante la Grande Guerra mentre prestava servizio come infermiera. In quel periodo, infatti, aveva imparato importanti nozioni su medicinali e veleni che ritroveremo spesso nei suoi romanzi. La filosofia di Agatha Christie è semplice. Attenersi rigorosamente ai metodi investigativi evitando di ricorrere a elementi imponderabili quali interventi paranormali e coincidenze fortuite. Senza mai nascondere al lettore un indizio fondamentale. Proprio per questo la scrittrice prediligeva ambientazioni ben definite e circoscritte. Una nave, un treno, un'isola, o la classica casa di campagna: il luogo del delitto sempre isolato dal resto del mondo, così da esser certi che l'assassino andasse cercato tra i presenti. Anche la sua vita ebbe un risvolto misterioso: nel 1926 la scrittrice scompare improvvisamente, la sua auto viene trovata in fondo a un dirupo e dopo dieci giorni di ricerche viene ritrovata in stato di amnesia in un albergo di Harrogate, registrata con il nome dell'amante del marito. Nel 1971 le viene assegnata la massima onorificenza concessa dalla Gran Bretagna ad una donna: il D.B.E. (Dama dell'Impero Britannico). Nel Natale del 1975 nel romanzo "Sipario" la Christie decise di far morire l'ormai celeberrimo investigatore Hercule Poirot mentre, il 12 gennaio 1976, all'età di 85 anni, muore anche lei nella sua villa di campagna a Wallingford. E' sepolta nel cimitero del villaggio di Cholsey nel Oxfordshire.

 

I film da non perdere tratti dai libri di Agatha Christie:
 

Dieci piccoli indiani (1945)

Regia: René Clair
Attori: Barry Fitzgerald, Walter Huston, Louis Hayward, Roland Young, June Duprez, Mischa Auer, C. Aubrey Smith, Judith Anderson, Richard Haydn, Queenie Leonard, Harry Thurston

Otto persone sono state invitate a passare alcuni giorni in una villa che sorge in un'isola remota. Giunti alla villa, apprendono che il padrone di casa ha dovuto assentarsi. Ripartire è impossibile perché il canotto non tornerà che tra qualche giorno. Gli invitati si riuniscono per la cena e a un certo punto il cameriere mette sul grammofono un disco. Si ode la voce del padrone di casa che rimprovera ad ognuno degli attuali dieci abitatori della villa qualche grave colpa fin qui ignorata dal mondo. Tutti protestano ma ognuno teme la prossima punizione. E questa non si fa aspettare...

Inserire immagine

Testimone d’accusa (1957)

Regia: Billy Wilder
Attori: Tyrone Power, Marlene Dietrich, Charles Laughton, Elsa Lanchester, John Williams (II), Henry Daniell, Ian Wolfe, Torin Thatcher, Norma Varden, Una O'Connor, Francis Compton, Philip Tonge, Ruta Lee

Vole, un gentiluomo inglese, è accusato di aver assassinato una ricca vedova. Il testamento dell'uccisa, steso pochi giorni prima della sua morte, nomina erede di una notevole fetta di patrimonio proprio il presunto assassino. La situazione di Vole è resa ancora più delicata dall'atteggiamento ambiguo di sua moglie Christine, una donna tedesca che Vole ha incontrato ad Amburgo e ha sposato durante l'ultima guerra. Il caso di Vole interessa vivamente un celebre avvocato, sir Wilfred Roberts, che, convinto dell'innocenza dell'imputato, malgrado la sua età non più giovane e le sue precarle condizioni di salute, ne assume la difesa. Durante il processo, sir Roberts riesce ad invalidare ogni accusa, ma la deposizione di Christine, chiamata a testimoniare dall'accusa, toglie ogni validità all'alibi prodotto da Vole. Sir Roberts si trova in grave imbarazzo; ma prima dell'udienza finale, una donna misteriosa gli vende alcune lettere di Christine, dalle quali risulta chiaro che lei, d'accordo con un amante, ha ordito un tranello ai danni del marito. Le lettere, che Christine riconosce come proprie, tolgono ogni valore alla sua deposizione e, prodotte in tribunale dall'avvocato, provocano l'assoluzione di Vole. I colpi di scena, però, non sono finiti..

Inserire immagine

Assassinio sull'Orient Express (1974)

Regia: Sidney Lumet
Attori: Albert Finney, Lauren Bacall, Martin Balsam, Ingrid Bergman, Jacqueline Bisset, Jean-Pierre Cassel, Sean Connery, John Gielgud, Wendy Hiller, Anthony Perkins, Vanessa Redgrave, Rachel Roberts, Richard Widmark, Michael York, Colin Blakely, Vernon Dobtcheff, George Coulouris, Jeremy Lloyd, Dennis Quilley, John Moffatt

Nel 1930 a Long Island viene rapita la piccola Daisy e, una volta pagato il riscatto, viene trovata morta. La madre, Sonia Armstrong, in stato interessante, muore per il gran dispiacere; il padre si uccide e anche una giovane domestica, ingiustamente sospettata di complicità con i rapitori, si suicida. L'assassino, individuato e catturato, viene processato e condannato a morte: è certo, però, che si tratta di un sicario e non del mandante che rimane impunito. Cinque anni dopo, il latitante Cassetti, nascosto dietro la maschera di un uomo danaroso e rispettabile di nome Ratchett, viaggia sull'Orient Express diretto a Calais. Sullo stesso convoglio viaggiano molte persone, tra cui il signor Bianchi, direttore della Compagnia "Vagoni Letto", ed Hercule Poirot, il famoso investigatore privato belga. Quando Cassetti viene trovato morto, Poirot, su incarico di Bianchi, si mette al lavoro e scopre che tra viaggiatori e inservienti vi sono persone tutt'altro che insospettabili...

Inserire immagine

Assassinio sul Nilo (1978)

Regia: John Guillermin Attori: Peter Ustinov, Jane Birkin, Bette Davis, Mia Farrow, Lois Chiles, Maggie Smith, David Niven, Olivia Hussey, Angela Lansbury, George Kennedy, Jack Warden

Durante una crociera sul Nilo, viene uccisa una giovane ereditiera. Hercule Poirot indaga, ma tra i partecipanti alla vacanza sono in molti ad avere un invitante movente. Le cose si semplificano quando la lista dei possibili colpevoli comincia ad accorciarsi...Durante una crociera sul Nilo, viene uccisa una giovane ereditiera. Hercule Poirot indaga, ma tra i partecipanti alla vacanza sono in molti ad avere un invitante movente. Le cose si semplificano quando la lista dei possibili colpevoli comincia ad accorciarsi...

Inserire immagine

Assassinio allo specchio (1980)

Regia: Guy Hamilton
Attori: Elizabeth Taylor, John Bennett, Maureen Bennett, Geraldine Chaplin, Tony Curtis, Allan Cuthbertson, Margaret Courtenay, Edward Fox, Kenneth Fortescue, Charles Gray, Rock Hudson, Angela Lansbury, Marella Oppenheim, Hildegarde Neil, Wendy Morgan, Kim Novak, George Silver, Nigel Stock

Il regista americano Jason Rudd ha affittato un castello nella campagna inglese per realizzare un film in costume sulla storia britannica. Proprio mentre si sta svolgendo il party di benvenuto con i notabili locali, irrompe la ex moglie del regista, Lola Brewstel, che ha un acceso diverbio con la sua nuova compagna, Marina Grag, tornata sui set dopo la tragica morte del figlio. Nel trambuosto, intanto, viene avvelenata e uccisa l'infermiera Heather, amministratrice di Marina. Del caso, mentre iniziano le riprese del film, viene incaricato un ispettore di Scotland Yard, che si avvale della collaborazione della zia, Miss Jane Marple, esperta investigatrice per hobby.

Inserire immagine

Delitto sotto il sole (1982)

Regia: Guy Hamilton
Attori: Peter Ustinov, Jane Birkin, Colin Blakely, Nicholas Clay, James Mason, Roddy McDowall, Sylvia Miles, Denis Quilley, Diana Rigg, Maggie Smith, Emily Hone, John Alderson, Paul Antrim, Barbara Hicks, Richard Vernon, Dimitri Andreas, Cyril Conway, Robert Dorning

Anni trenta: in una splendida isola del mare Mediterraneo arriva una comitiva di inglesi, ospiti nell'albergo di una ex ballerina, Daphne. A malincuore anche per una serie di disguidi, si unisce alla comitiva l'investigatore Hercule Poirot. Il polo catalizzatore della compagnia è un'attrice teatrale di successo, Arlena, che si trascina dietro gli spasimanti come formiche. Una mattina, Arielle viene trovata morta sulla spiaggia. Nessuna paura: Poirot, infallibile come sempre, scoprirà il colpevole.

Inserire immagine

Mistero a Crooked House (2017)

Regia: Gilles Paquet-Brenner
Attori: Glenn Close, Christina Hendricks, Gillian Anderson, Terence Stamp, Max Irons, Amanda Abbington, Julian Sands, Roger Ashton-Griffiths, Christian McKay

Basato sul romanzo di Agatha Christie, edito in Italia con il titolo È un problema, Mistero a Crooked House è un giallo corale come quelli che piacciono all'autrice: un confronto incrociato tra i componenti di una ricca famiglia inglese, tra le sale della sontuosa villa del capostipite. Per ottenere finalmente la mano della bella e facoltosa Sophia Leonides (Stefanie Martini), incontrata al Cairo presso l'ambasciata inglese, il giovane investigatore privato Charles Hayward (Max Irons) deve risolvere il mistero che avvolge la morte di suo nonno, il patriarca Aristides Leonides, avvelenato da un familiare a Crooked House. Nella dimora lussureggiante, dove l'intera famiglia si è trasferita a causa della Seconda guerra mondiale, figli e nipoti del defunto puntano il dito contro Brenda (Christina Hendricks), giovane seconda moglie dell'anziano miliardario, accusata di avere una liaison sentimentale con il precettore dei nipoti. Le indagini personali conducono Charles su piste non battute dalla polizia, nuovi moventi emergono a rimescolare le carte, e gli alibi già traballanti dei misteriosi inquilini crollano sotto il peso di stringenti interrogativi. Non solo ci si domanda chi è l'assassino, ma se e quando colpirà ancora.

Inserire immagine