Black Butterfly, uno sconosciuto alla porta

Antonio Banderas e Jonathan Rhys Meyers in Black Butterfly
Antonio Banderas e Jonathan Rhys Meyers in Black Butterfly

Venerdì 14 settembre alle 21.15 va in onda in prima visione tv su Sky Cinema Uno il thriller con Antonio Banderas nei panni di uno scrittore in crisi, fino a quando nella sua vita irrompe un misterioso (e forse pericoloso) vagabondo interpretato da Jonathan Rhys Meyers.

Venerdì 14 settembre appuntamento alle 21.15 su Sky Cinema Uno, per tuffarsi nelle tinte nere di Black Butterfly, thriller teso e ricco di colpi di scena diretto da Brian Goodman e interpretato da due fuoriclasse come lo spagnolo Antonio Banderas e l’inglese Jonathan Rhys Meyers.


Banderas qui è Paul, scrittore un tempo di grande successo, ma ora in crisi creativa e dedito all’alcol. La sua carriera sembra essere arrivata a un punto morto, quando nella sua vita irrompe un misterioso visitatore.


Lo sconosciuto ha le fattezze di Rhys Meyers ed è Jack, un vagabondo apparentemente intenzionato ad aiutarlo. Incoraggiato dal nuovo amico, Paul sembra recuperare l’estro perduto. Ma ben presto il dubbio si insinua e, mentre nel mondo “di fuori” la polizia indaga sull’ennesima sparizione di una donna, i confini fra realtà e allucinazione si fanno sfumati.


Tratto dal film francese Papillon Noir, Black Butterfly è diretto con maestria da Goodman e interpretato con passione da due attori che si calano totalmente nella parte, in particolar modo Jonathan Rhys Meyers, alle prese con uno dei ruoli più interessanti della sua carriera.