Kung Fu Panda 3 spicca il Volo

Fabio Volo, la voce italiana di Po alla conferenza stampa di Kung Fu Panda 3 (foto kikapress)

Arriva in Italia il 17 marzo il terzo capitolo di Kung fu Panda, gioiello di animazione della Dreamworks che in America ha già sbancato i botteghini. Dietro la macchina da presa c'è Alessandro Carloni, insieme alla già conosciuta Jennifer Yuh, regista del capitolo precedente, mentre a doppiare in italiano il Panda Po è ancora una volta Fabio Volo. Per scoprire tutti i segreti del film guarda la puntata di Sky Cine News  

Kung Fu Panda 3: il trailer Scopri tutti gli Sky Cine News

Una delle saghe d’animazione di maggior successo al mondo torna nei cinema italiani, dal 17 marzo, con l'attesissimo Kung Fu Panda 3.

E per la prima volta a dirigere un cartoon da 145milioni  di dollari di budget c’è anche un nostro connazionale  Alessandro Carloni. A questo proposito Carloni ha dichiarato:"Kung fu Panda 3 Sarà il mio primo film da regista ad uscire nelle sale: Il vero problema quando si fanno i sequel è trovare qualcosa di interessante da raccontare”.

In questa terza avventura il re dragone Po, si ricongiunge finalmente con il suo vero padre che lo porta nel suo luogo di nascita,  “ il paradiso segreto dei Panda”, dove incontrerà tantissimi nuovi e strambi amici a cui insegnerà l’arte del kung fu!

Ma una terribile minaccia incombe, l’intera Cina è in pericolo, lo spirito Maligno Kai  ha sconfitto tutti i maestri di kung fu del paese ed ora mira alla conquista dei poteri di Po…

 

Jack Black, che per la terza volta presta la sua voce a Po , spiega così l'evoluzione del suo personaggio:Come prima cosa in questo capitolo Po incontra finalmente il suo padre biologico che pensava fosse morto e credeva che i panda fossero spariti dalla faccia della terra! Poi c’è questo nuovo cattivo che arriva da un’altra dimensione e che vuole distruggere la Cina e impadronirsi di tutti i poteri dei maestri e Po ha bisogno di tutto l’aiuto dei suoi nuovi amici Panda e della sua famiglia per poterlo sconfiggere, così insegna loro il Kung fu!”.


Al cast già noto si vanno ad aggiungere altri attori famosi che hanno prestato la voce a nuovi personaggi, tra questi Bryan Cranston, padre biologico di Po, che aggiunge:“A volte le circostanze portano a dividere le persone, Ora  Po e suo padre sono riuniti… questa storia è basata sulla crescita di Po,  alla realizzazione del suo vero destino e a quello che è destinato a fare nella vita!”


Fabio Volo, la  voce italiana dell'intrepido Panda, commenta così questa terza avventura: “E’ sempre una bella esperienza…mi sono affezionato subito al personaggio…"