Chi è Virginia Raffaele e cosa ha fatto prima di Sanremo 2019

Spettacolo
Virginia Raffaele al festival di Sanremo 2019 (foto di repertorio - LaPresse)

L'attrice e conduttrice romana presenta al fianco di Baglioni e Bisio la 69esima edizione del Festival. Approda sul palco dell'Ariston dopo aver conquistato il pubblico con le sue esilaranti imitazioni di personaggi famosi

Bella, intelligente, spiritosa e versatile: Virginia Raffaele è una delle conduttrici di Sanremo 2019. Il suo brio e la bravura nelle imitazioni di personaggi famosi l'hanno resa celebre in passato sul piccolo schermo e anche al Festival, nel 2015 e 2016. La strada che l'ha condotta al palco dell'Ariston, al fianco di Claudio Baglioni e Claudio Bisio, è stata lunga, ma costellata di successi: ecco cosa c'è da sapere su Virginia Raffaele.

Gli esordi  

Classe 1980, Virginia Raffaele trascorre la sua infanzia al luna park di Roma, nel quartiere Eur: qui lavora sua madre, in quella che era l'impresa costruita dai nonni. La nonna, origini abruzzesi e acrobata da sempre, aveva gestito un circo insieme ai fratelli prima di imbarcarsi nell'avventura del Luneur con il marito: la vena artistica di Virginia Raffaele sembra quindi una cosa di famiglia. Nel 2001 Raffaele fonda un trio comico insieme ad altri due attori, poi arrivano il teatro, dove recita in opere di Aristofane e Plauto, e la televisione, dove esordisce in fiction come "Carabinieri" e "Incantesimo".

Virginia Raffaele: i successi in tv

Dopo gli esordi con il trio comico e l'approdo in teatro e televisione, Virginia Raffaele si dedica alla radio, ma la sua verve comica la fa virare ancora verso la tv. Dal 2010 Virginia Raffaele entra a far parte in modo continuativo del cast di "Quelli che il calcio" di Simona Ventura, dove diventa celebre soprattutto grazie alle sue imitazioni. Con un collega imitatore, Ubaldo Pantani, nasce anche una storia d'amore durata cinque anni. Grazie alla sua vis comica, prende parte a numerosi programmi come "Mai dire Grande Fratello Show" o "Amici". In coppia con Michelle Hunzicker conduce anche qualche puntata del tg satirico "Striscia la Notizia".

Le imitazioni più importanti

Il tratto distintivo del talento artistico di Virginia Raffaele è il suo innato trasformismo. E la chiave del suo successo sono proprio le imitazioni di personaggi famosi: Federica Pellegrini, Carla Fracci, Francesca Pascale, Nicole Minetti. Tra le più note c'è sicuramente la caricatura della showgirl argentina Belén Rodríguez di cui esagera le movenze sensuali e le labbra arricciate. Non sono mancate le critiche per alcune delle sue performance: Sandra Milo, ad esempio, ha considerato la sua imitazione durante Sanremo 2017 "crudele".

Virginia Raffaele sul palco di Sanremo

Virginia Raffaele è già salita sul palco dell'Ariston: Carlo Conti la porta per la prima volta al Festival di Sanremo nel 2015, dove si esibisce nei panni di Ornella Vanoni (che nella terza serata di Sanremo 2019 non le ha risparmiato frecciate ironiche). L'anno successivo, Raffaele diventa co-conduttrice insieme a Gabriel Garko e Madalina Ghenea, un trio che fa da spalla a Carlo Conti: nelle serate del Festival fioccano le imitazioni, da Sabrina Ferilli a Carla Fracci e Donatella Versace. Nel 2017, Virginia torna all'Ariston come ospite (imitando Sandra Milo), mentre quest'anno ricopre un ruolo più "istituzionale" e non si è finora esibita in nessuna performance completa, ma ha soltanto regalato qualche battuta con la voce dei suoi cavalli di battaglia.  

 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.