Superquark, 5 curiosità

Spettacolo
@RAI

Dalla versione inedita di Piero Angela come pianista allo spin-off Superquark+. Alcune curiosità sullo storico programma Rai al via da questa sera

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie di spettacolo

 

Questa sera comincia la stagione 2022 di Superquark, storico programma Rai condotto come sempre da Piero Angela, affiancato ancora una volta dal figlio Alberto. Il conduttore, 93 anni, tornerà quindi al timone del longevo approfondimento di divulgazione scientifica e tecnologica. Superquark va in onda su Rai 1 e sono previste 7 o 8 puntate, ancora da definire. Vediamo cinque curiosità sul programma.

Superquark, Piero Angela al piano

leggi anche

Piero Angela da Fazio, il discorso sulle coppie omosessuali

Forse non tutti sanno che Piero Angela è anche un talentuoso pianista, esperto soprattutto di jazz. Durante il programma si è parlato spesso di musica, con documentari e approfondimenti, talvolta anche con ospiti in studio. In alcuni casi, il conduttore ha mostrato le sue capacità dilettandosi al pianoforte. “La cosa interessante è che i musicisti che amano il jazz magari fanno il loro lavoro, ma poi si ritrovano dopo, per suonare. Questo perché la musica jazz è creativa; mentre la musica classica è esecutiva” aveva dichiarato Piero Angela.

Superquark e la sigla

approfondimento

40 anni di "Quark", il programma che ha reso popolare la scienza

A proposito di musica, la storica sigla del programma di Piero Angela è l’Aria della Suite numero 3 in Re maggiore BWV 1068 di Johann Sebastian Bach, reinterpretata dal gruppo The Swingle Singers nel 1963.

Superquark e i disegni di Bruno Bozzetto

Dal 1981 Bruno Bozzetto, animatore, disegnatore e regista, realizza per Superquark brevi strisce animate con lo scopo di spiegare in maniera chiara e intuitiva alcuni argomenti scientifici. “In dieci anni abbiamo fatto un centinaio di corti sentendoci al telefono una decina di volta – dichiarò tempo fa l'artista all'Avvenire - Angela mi mandava una traccia ma a un certo punto successe che si era invaghito dell’idea di suggerire lui stesso le immagini”. Il conduttore suggeriva così sia la sceneggiatura che gli stessi disegni. Bozzetto, ammise, cercava di non farsi influenzare, “ma alla fine scoprivo che nell’80 per cento dei casi la mia animazione corrispondeva alla sua”.

Superquark e le parodie

Piero e Alberto Angela si sono sempre dimostrati molto ironici nell'accettare la parodia del duo comico Le Coliche (i fratelli Claudio e Fabrizio Colica). I protagonisti dei loro sketch sono proprio i due divulgatori scientifici alle prese, in questo caso, con temi decisamente poco scientifici come la trap, i vegani e il Capodanno.

Superquark, lo spin-off

l programma ha anche uno spin-off online, dal titolo Superquark+, trasmesso esclusivamente in streaming sy RaiPlay. La prima stagione è stata distribuita nel 2019, composta da dieci episodi di 15 minuti. Nel 2020, invece,  è stata rilasciata una puntata speciale dedicata alla pandemia, e ad ottobre dello stesso anno è uscita la seconda stagione.

Spettacolo: Per te