Milano, in Duomo il festival di Fedez, sul palco anche J-Ax. Un concerto di beneficenza

Spettacolo

Nicoletta Di Feo

Musica ancora protagonista a Milano. Il 28 giugno Fedez porta in piazza Duomo un vero e proprio festival completamente gratuito. Un concerto all’insegna della solidarietà a favore della Onlus TOG - TOGETHER TO GOche segna anche il riavvicinamento tra Fedez e J-Ax. Sul palco anche Dargen D’amico, Ghali, Tananai, M¥SS KETA e molti giovani artisti della scena contemporanea. Abbiamo incontrato Fedez e J-Ax per scoprirne i dettagli

L’amore per la musica e il bisogno di ritornare sul palco, ma anche la voglia di fare del bene.

Il 28 giugno piazza Duomo ospiterà LOVE MI, un grande festival completamente gratuito all’insegna della solidarietà e che vede anche il ritorno sullo stesso palco di Fedez e J-Ax dopo quattro anni di silenzio. A partire dalle 18.30 giovani artisti della scena contemporanea insieme a Dargen D’Amico, Ghali, M¥SS KETA - oltre a Fedez e J-Ax - regaleranno al pubblico una grande serata di musica.

Un evento organizzato con il patrocino del Comune di Milano e fortemente voluto da Fedez.  I fondi raccolti - grazie al numero solidale che sarà attivo dal 5 giugno - saranno donati dalla Fondazione Fedez a TOG - TOGETHER TO GO, la Onlus diventata un centro di eccellenza nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare paralisi cerebrali infantile e sindromi genetiche con ritardo mentale. Onlus che la Fondazione Fedez E.T.S. ha supportato anche in passato.

LE PAROLE DI FEDEZ

leggi anche

Fedez e J-Ax fanno pace, la foto insieme su Instagram

“Questa iniziativa è un’occasione dalla duplice valenza: da una parte un concerto gratuito che permette a tutte le persone di poter fruire di un vero e proprio festival musicale e dall’altra partecipare collettivamente a un’iniziativa benefica per un progetto, il nuovo centro TOG, che sarà un fiore all’occhiello per la nostra citta”,  ha dichiarato Fedez. “Sono felicissimo di aver dedicato le mie energie a questa iniziativa e dopo questa esperienza mi impegnerò a fare sempre di più”.

LE PAROLE DI J-AX

leggi anche

Fedez al concerto di Tananai annuncia un nuovo singolo con lui

“Sono felice di poter dare il mio contributo a una causa così importante a favore dei bambini affetti da patologie neurologiche molto complesse", ha detto J-Ax. "Attraverso la musica del grande concerto che faremo a scopo benefico, la mia Milano, che ha sempre dimostrato di essere un’eccellenza in tutto, ci permette ancora una volta di essere migliori e di far parte di un bellissimo progetto a favore di chi ha bisogno. Il significato di quel giorno che vivremo insieme non sarà solo fatto di canzonette ma di vivere con gioia quel palco nella speranza di regalare a questi bambini un futuro migliore”.

LOVE MI A SUPPORTO DELLA ONLUS TOG

leggi anche

Fedez ha lanciato la sua fondazione

“È da un anno,” ci racconta Fedez, “che mi sono veramente innamorato del progetto TOG -TOGETHER TO GO, quindi sto cercando in tutti i modi di perseguire l'obiettivo che mi sono dato. Alla fondazione TOG mancano diversi milioni di euro per finire la costruzione del centro e io mi sono posto l'obiettivo di riuscire a raccogliere questi soldi. Abbiamo cominciato con il progetto dell'album, abbiamo poi continuato con l’opera esposta in Triennale e da lì mi è venuta l’idea di organizzare un concerto che potesse raccogliere fondi. Innanzitutto attraverso un numero verde solidale, tutte le persone che partecipano attivamente per vedere il concerto e anche tutte quelle che lo seguiranno in televisione, non dovendo pagare un biglietto, potranno essere parte integrante di questa iniziativa mandando un sms. Dall’altra parte attraverso il mio ufficio – fatto di 30 persone e composto per l’80% da donne - che lavora pro bono per questo evento che costa migliaia di euro, e che quindi ringrazio. Noi copriremo solo le spese, non guadagneremo nulla dall’organizzazione, tutto quello che sarà extra verrà donato interamente a TOG. E poi attraverso gli sponsor. Colgo l’occasione per esortare sponsor, brand, aziende ad aderire a questa iniziativa e ci tengo a ringraziare chi ha già aderito”.

 

“Voglio cercare di trasmettervi il motivo per il quale io mi sono innamorato di questa Onlus”, ha aggiunto Fedez, che ha conosciuto questa associazione tramite La Pina e Dargen D’Amico. “TOG è un centro di eccellenza fin troppo poco conosciuto perché l'attività che svolge - in modo totalmente gratuito – è un fiore all’occhiello non solo per l'Italia ma per tutta Europa. Fanno qualcosa di incredibile, e probabilmente anche poco accattivante, perché per questi bambini non c’è una cura. Ma tramite le riabilitazione di TOG, bambini costretti nell’immobilità totale possono raggiungere grandi risultati, come per esempio il dono della lettura che apre loro un mondo.”

IL RIAVVICINAMENTO DI FEDEZ E J-AX

leggi anche

Fedez, i bambini del reparto di Pediatra gli inviano un tenero regalo

“La mia reunion con Fedez non dipende dal fatto che abbia deciso di partecipare a questa iniziativa, perché avrei potuto farlo e poi tornare a essere distante”, ha spiegato J-Ax. “Ma la vita ha voluto che noi ci sentissimo prima che gli fosse diagnosticato il cancro e io sono la prima persona che lui ha incontrato uscito dell'ospedale e sono molto orgoglioso che tutto sia successo prima. È stata una scelta, una scelta razionale”.

 

Sul palco nessuna canzone insieme, ma pezzi del loro celebre album Comunisti col Rolex. In futuro, però, non escludono di poter tornare a collaborare.

Qui gli artisti, in ordine alfabetico, che saliranno sul palco di LOVE MI: Ariete, Beba, Cara, Dargen D’Amico, Fedez, Frada, Ghali, J-AX, Miles, MYDRAMA, M¥SS KETA, Nitro, Paky, PAULO, Rhove, Rosa Chemical, Rose Villain, Mara Sattei, Shiva, Tananai, Tedua.

Spettacolo: Per te