Missoni nomina Filippo Grazioli nuovo direttore creativo

Spettacolo
Immagine tratta dal profilo Instagram @missoni

Il nuovo designer, che succede ad Alberto Caliri, braccio destro di Angela Missoni, presenterà una pre-collezione uomo e donna a fine maggio ma sfilerà a Milano solo a settembre

Aria di rinnovamento da Missoni, prestigiosa casa di moda italiana fondata da Ottavio Missoni famosa in tutto il mondo. Filippo Grazioli, quarantunenne designer con esperienza presso alcuni dei più grandi brand del settore, sarà il nuovo direttore creativo delle collezioni uomo e donna. Grazioli, succede ad Alberto Caliri, il più stretto collaboratore di Angela Missoni che si è dimessa lo scorso anno dalla guida del comparto stilistico dell'azienda dopo un lungo periodo di attività.
Grazioli presenterà la sua prima pre-collezione a fine maggio e sfilerà in passerella il prossimo settembre durante la Fashion Week saltando l'appuntamento di giugno.

Filippo Grazioli è il nuovo direttore creativo

approfondimento

Angela Missoni, figlia dei fondatori, lascia la direzione della Maison

Non sorprende il cambio ai vertici della direzione creativa in casa Missoni dove da qualche stagione è in corso una profonda rivoluzione destinata a cambiare per sempre il destino di un'azienda storica del Made in Italy che si è distinta per la conduzione familiare, soprattutto dal punto di vista stilistico.
La riorganizzazione interna, il cui passo più importante è senz'altro stato l'abbandono di Angela Missoni, figlia dei leggendari fondatori Ottavio e Rosita, del comparto stilistico dopo ventiquattro anni di successi, passa ora per il marchigiano Filippo Grazioli la cui esperienza in campo artistico è maturata negli atelier di Margiela, Hermès, Givenchy e Burberry. Allievo di Riccardo Tisci, tra i più acclamati designer contemporanei, ora alla guida di Burberry, Grazioli compirà gli anni per una curiosa coincidenza il prossimo 9 maggio, una data importante per la famiglia Missoni che in quel giorno nel 2013 annunciò la morte di Ottavio, scomparso a 92 anni.

Le nuove strategie Missoni per il futuro

approfondimento

Supreme e Missoni, tutto sull'inedita collaborazione

L'annuncio della nomina di Filippo Grazioli a direttore creativo è stata data da Livio Proli, amministratore delegato di Missoni, che ha specificato che il nuovo designer salterà l'appuntamento con le collezioni maschili del prossimo giugno per partecipare direttamente alla settimana della moda di settembre con le collezioni Spring-Summer 2023. Un assaggio della creatività del nuovo arrivato sarà offerto al pubblico a maggio quando tradizionalmente vengono presentate le collezioni Resort e le pre-collezioni uomo e donna.
A Grazioli, tra gli altri, è stato affidato il compito di rilanciare la linea Missoni Sport, in pausa da qualche tempo. Il rilancio dell'etichetta rientra in una strategia di revisione globale delle linee del brand che già ha rinunciato a M Missoni, la linea giovane che per diverse stagioni ha avuto al timone Margherita Maccapani Missoni, figlia di Angela, che si è distinta per il suo contributo creativo negli anni in cui ha lavorato attivamente per l'azienda.

Spettacolo: Per te