Milano Fashion Week, il messaggio di Prada: imparare dalla vita delle persone

Spettacolo

Nicoletta Di Feo

©Getty

Aperta da Kaya Gerber e chiusa da Hunter Schafer, la Jules della serie cult 'Euphoria', la sfilata Prada intende ridefinire il concetto di bellezza andando a lezione dal passato

"Vogliamo imparare dalle vite delle persone". È questo il messaggio che accompagna la collezione disegnata da Miuccia Prada e Raf Simons per la donna della prossima stagione fredda, presentata alla Milano Fashion Week (LO SPECIALE DI SKY TG24).

leggi anche

Prada, in 2021 ricavi a 3,3 mld (+41%). Superati livelli pre-pandemia

"Questa collezione", spiega Miuccia Prada "riguarda la storia delle donne, la storia delle persone, non quella della moda. È una cosa che ho sempre detto, ma adesso mi sembra importante ripeterla. Usare questi capi, attingere dalla storia, ci mette in contatto con le vite del passato: vogliamo riviverle, vogliamo che ci ispirino, vogliamo imparare dalle vite delle persone". Come sempre da Prada si parla un linguaggio che va oltre la moda.

Spettacolo: Per te