Snoop Dogg lancerà una sua linea di hot dog

Spettacolo

Il marchio si chiamerà "Snoop Doggs", ma il progetto è ancora in fase embrionale. Questa è solo l'ultima iniziativa imprenditoriale del rapper

Snoop Dogg potrebbe lanciare la sua linea di hot dog. Gli avvocati del rapper e produttore sono al lavoro per registrare il marchio "Snoop Doggs" presso l'Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti. Il brevetto, stando a quanto riportato dai media americani, servirà per vendere hot dog, vari tipi di salsicce e altri prodotti.

Snoop Dogg sempre più imprenditore

approfondimento

Snoop Dogg compie 50 anni, non solo canzoni: i 10 migliori film. FOTO

Questa non è la prima iniziativa imprenditoriale dell'artista, 50 anni. Nel 2015 ha avviato un'azienda di cannabis chiamata “Leafs by Snoop”, ha pubblicato il suo libro di cucina intitolato From Crook to Cook: Platinum Recipes from Tha Boss Dogg's Kitchen; nel 2018 e nel 2020 ha lanciato la sua linea di liquori chiamata "Indongo Gin", così come il vino rosso Snoop Cali. Ma la decisione di entrare nel business degli hot dog potrebbe sorprendere i fan di Snoop Dogg: nel 2016, infatti, in occasione di un'apparizione in Jimmy Kimmel Live!, il rapper di Gin and Juice aveva scoperto per la prima volta di cosa sono fatti gli hot dog e non aveva dimostrato particolare apprezzamento. "Questo è un hot dog!? Oh cavolo, se è così che fanno gli hot dog, non ne voglio. Sono a posto”, aveva dichiarato durante un gioco. In ogni caso il progetto "Snoop Doggs" potrebbe finire nel nulla. Nel 2011 infatti il rapper ha depositato una domanda di marchio simile per "Snoop Scoops" da utilizzare come per un brand di gelati, ma ha poi deciso di abbandonare il progetto.

Snoop Dogg, le pazzie dei fan

approfondimento

Snoop Dogg, Ice Cube & co: Mount Westmore debuttano con Big Subwoofer

Una curiosa notizia ha per protagonista un fan di Snoop Dogg. L'ammiratore ha speso 450mila dollari per essere vicino di casa del rapper, ma non nella realtà. Nel metaverso. Come racconta Kylie Logan su Fortune.com, l'appassionato fan è un collezionista di Nft. P-Ape, questo il suo nome virtuale, ha acquistato un appezzamento di terreno digitale in Snoopverse, il nuovo mondo virtuale creato dal rapper, come annunciato a settembre, sulla piattaforma Sandbox. “Sono sempre alla ricerca di nuovi modi per connettermi con i fan e ciò che abbiamo creato è un futuro fatto di ritrovi virtuali, NFT e concerti esclusivi”, ha detto l'artista in un comunicato stampa.

snoop dogg
©Getty

Spettacolo: Per te