Progetto Loovertits, opere d'arte per la prevenzione del tumore al seno

Spettacolo
loovertits_santagata_poster_loghi - Copia

Fino al 3 ottobre lo spazio Ride Milano ospita l’incredibile mostra Loovertits, ideata e curata dall’art director Giuseppe Iavicoli (aka Beppe Treccia).

L'arte, quando è davvero autentica  ha in nuce un valore sociale e salvifico. Antonin Artaud diceva:"Nessuno ha mai scritto,  dipinto, modellato, costruito, inventato  se non difatto, per uscire dall'inferno". Così  sino al 3 ottobre, il suggestivo spazio Ride di Milano ospita Loovertits progetto creato da  Giuseppe Iavicoli (aka Beppe TRX) nato per sensibilizzare le generazioni più giovani su un argomento molto importante: la prevenzione del tumore al seno. Ispirato da un sogno  trasfiguratosi in una seduta  chiamata "A'Zizz, realizzata dalla azienda Avalon e presentata in occasione del Salone del mobile del 2004,  il progetto si è ampliato ed evoluto. Le morbide sedute che  richiamano il concetto di casa, famiglia  convivialità si trasformano in uno spazio immaginario dove incontrarsi e parlare anche di cure e prevenzione. Un modo originale ed efficace per avvicinare anche i più giovani a tematiche importanti per la salute di tutti.

UN INTENTO SOCIALE, OBIETTIVO: LA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO

approfondimento

Vinyl Art Mania, quando il vinile diventa un'opera d'arte

Ma Loovertits non è solo moda e design: l’obiettivo di questa operazione “artistica” è porre l’attenzione e sensibilizzare la popolazione, soprattutto il target composto dalle giovani donne, circa l’importanza della prevenzione del tumore al seno.

Un male che purtroppo ogni anno provoca migliaia di vittime ma che, se prontamente diagnosticato, può portare a cure tempestive e alla totale guarigione.

Così l’artista ha voluto trasmettere l’importante messaggio in modo “creativo”, rendendo la tematica fruibile attraverso un linguaggio “giovane” e di grande impatto. Spesso, infatti, la comunicazione rivolta alle giovani a riguardo è molto dura e più che avvicinare allontana per timore dalla problematica.

L’idea dell'artista è quella di riempire grandi piazze di sedute LOOVERTITS così da creare un grande salotto per poter parlare del tumore al seno, dell’importanza della prevenzione e delle possibili cure, con l’ausilio di esperti del settore.

 

E per volere dell’artista sarà infatti selezionata un’associazione che opera nella lotta del tumore alla mammella alla quale, finita l’installazione, verrà devoluto in beneficenza il ricavato della vendita delle A’Zizz utilizzate per l’occasione.

OMAGGIO A SANT’AGATA

L'art director Beppe Treccia Iavicoli ha inoltre dato il via a un nuovo contest , ancora attivo, tutto dedicato a Sant'Agata, protettrice dei fonditori di campane, dei tessitori, dei Vigili del fuoco e delle donne colpite da malattie al seno.

Gli artisti di tutta Italia sono dunque invitati a partecipare con una loro raffigurazione/stile/ visione della Santa che è anche la “protettrice” del progetto LOOVERTITS, installazione itinerante a firma di Beppe Treccia, raffigurante appunto il seno femminile.

Artisti in mostra Loovertits - Omaggio a Sant’Agata

Angelo Barile

Davide Scianca

Fabio Weik

Venanzio Berton

Francesco Caporale

Giuseppe Gep Caserta

Max Petrone

Maw Custom

Kraser

D-Egon

Federico Unia

Antonella Casazza

Luca Petrone

Francesco Buonfino  

Laura Mega

Alex Blacks

Roberta Colombo

Amanda Toy

Gabriele Cortese

Zoe Bice

Cosimo Cheone

Danilo Neve

Ros LightBites

Acme

Massimo Sirelli

Christian Evallini

Thomas Ray

Alessandro Guerriero

MrWany

Giulio Lucente

Andrea Moresco

Jelena Milosevic

Michele Guidarini

Marco De Barba 

Andrea ExPlo

Massimiliano Marzucco

Nicoló Mazzara

Max Ferrigno

Francesco De Molfetta

Federico Laddaga

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.