David Beckham e famiglia ad Amalfi: perché è stato interrogato dalla Guardia di Finanza

Spettacolo

Camilla Sernagiotto

©Getty

Il celebre dirigente, imprenditore, procuratore sportivo ed ex calciatore britannico è stato raggiunto sul suo yacht da alcuni ufficiali della Guardia di Finanza per un chiarimento a causa dei suoi figli minorenni. Ecco i motivi

David Beckham si sta godendo la Costiera Amalfitana assieme a tutta la famiglia (eccezion fatta per Brooklyn, che è in Italia ma non con mamma e papà) a bordo del suo yacht.
Durante la vacanza, il celebre dirigente, imprenditore, procuratore sportivo ed ex calciatore britannico poche ore fa è stato raggiunto dalla Guardia di Finanza per un chiarimento a causa dei figli minorenni.

L'ex star del calcio inglese e presidente dell'Inter Miami ha ormeggiato la sua lussuosa imbarcazione nelle acque della meravigliosa Costiera Amalfitana. A quel punto i suoi figli Cruz e Harper, entrambi minorenni (rispettivamente di 16 e 10 anni), si sono allontanati dallo yacht di famiglia, salendo a bordo delle moto d'acqua.

"Bisogna avere 18 anni per poter guidare una moto d'acqua in Italia ma Cruz e Harper hanno iniziato a fare jet-ski e cinque minuti dopo è arrivata la barca delle forze dell'ordine", riporta The Sun in un servizio dedicato all'accaduto, corredato dalle immagini dei paparazzi che immortalano David Beckham interrogato dalla Guardia di Finanza.

L'interrogatorio

approfondimento

David Beckham, ieri e oggi: come è cambiata la star britannica

Alcuni ufficiali della Guardia di Finanza hanno raggiunto l'imbarcazione di David Beckham e sono saliti a bordo. L'interrogatorio è durato circa 45 minuti ed è stato condotto con toni molto cordiali, tranquilli e pacati, come riporta il tabloid britannico.
 
The Sun ha specificato che i figli di Beckham "indossavano giubbotti di salvataggio e stavano molto vicino allo yacht", tuttavia la legge italiana consente di guidare i mezzi sopracitati solo dopo aver compiuto 18 anni e aver conseguito la patente nautica.

L'intervento tempestivo della Guardia di Finanza

approfondimento

David Beckham, contratto milionario con Disney+ come mentore

La Guardia di Finanza è intervenuta in maniera tempestiva, poco dopo l'allontanamento sulle moto d'acqua dei figli di David e Victoria Beckham.
L'ex calciatore - non appena ha capito quale fosse la contestazione da parte delle forze dell'ordine - assieme alla moglie Victoria ha immediatamente richiamato i suoi figli.

Al termine dell'intervento, pare che ci sia stato un amichevole saluto con il pugno all'ex campione 46enne e anche un selfie scattato insieme a lui.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.