Halsey è diventata mamma: la prima foto di Ender Ridley Aydin

Spettacolo

La cantante e il compagno Alev Aydin hanno dato il benvenuto a un maschietto, di nome Ender Ridley

Halsey e il compagno Alev Aydin hanno avuto il loro primo figlio. La cantante 26enne ha annunciato su Instagram di aver dato alla luce il piccolo Ender Ridley, nato il 14 luglio 2021.

Halsey mamma per la prima volta

approfondimento

Halsey è incinta: l'annuncio su Instagram

Su Instagram, Halsey ha postato due foto con il bambino: una in cui lo culla tra le braccia poco dopo il parto e un'altra in cui lo allatta. "Gratitudine. Per la più rara ed euforica nascita. Offerta dall'amore. Ender Ridley Aydin 14/7/2021" ha scritto l'artista statunitense.

Halsey aveva annunciato la gravidanza con un post sui social lo scorso 27 gennaio. Uno scatto che è arrivato a oltre 7 milioni di like, fra cui quello del collega The Weeknd. L’artista di “Without me” ha poi pubblicato numerose foto con il pancione in bella vista.

Halsey, la storia con Alev Aydin

approfondimento

Belen Rodriguez ha partorito: è nata Luna Marì

La cantante ha raccontato sulle pagine di Allure di come l'amore per il compagno Alev, 37 anni, sceneggiatore e produttore turco, sia nato da un'amicizia. "Non ho mai parlato di lui prima, è pazzesco – ha rivelato - Alev ed io siamo stati davvero buoni amici per quattro anni. E quando le stelle si sono allineate, la nostra relazione è diventata romantica ed era abbastanza evidente che entrambi pensavamo: 'Oh mio Dio! Tu sei la persona con cui dovrei mettere su famiglia'. Un sacco di gente ha avuto opinioni su questo. Nessuno sapeva che stavo uscendo con qualcuno. Come se le persone avessero diritto a un aggiornamento, tipo: 'Ho incontrato qualcuno, stiamo uscendo insieme, sta diventando seria, siamo andati a convivere, vogliamo un bambino, stiamo per avere un bambino, abbiamo avuto un bambino, il suo genere è…'. Io ho firmato per dare via la mia intera vita, ma i miei cari non lo hanno fatto". Halsey ha però aspettato a fare il primo passo: "Parte della ragione per cui Alev ed io ci abbiamo messo così tanto a uscire insieme è stata perché a me piaceva così tanto. Lui stava scrivendo un film sulla mia vita, un biopic, così abbiamo passato un sacco di tempo insieme. Una sera, siamo andati in un posto pubblico insieme. Mentre ce ne stavamo andando, sono stata inghiottita da una folla di paparazzi, fan e gente che voleva che firmassi vinili e altro. Era tutto molto drammatico, come la scena di un film. Ho visto che lui veniva spinto via dalla folla e pensavo: 'Oh mio Dio, non ho neanche detto ciao!'. Mi ricordo, una volta seduta in macchina, che mi dicevo: 'Non posso vederlo più. Mi piace troppo per rovinare la sua vita così e trascinarlo in tutta questa pazzia'. Ma lui mi ha rapidamente ricordato che ero super melodrammatica e mi ha detto: 'Non mi importa, non è un problema'".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.