Kylie Jenner sta trasformando Kylie Cosmetics in un brand vegano

Spettacolo
©Getty

L'influencer e imprenditrice ha annunciato il rilascio di prodotti con formule migliorate e un packaging rinnovato

Kylie Cosmetics diventa vegano. Lo ha annunciato Kylie Jenner (FOTO), che su Instagram ha svelato la svolta del suo brand di make up.

Kylie Jenner, la trasformazione di Kylie Cosmetics

approfondimento

Kylie Jenner: donati 500mila dollari per uno spazio per bambini malati

"Sono così orgogliosa di rilanciare Kylie Cosmetics con tutte le nuove formule che sono pulite e vegane", ha detto Kylie Jenner. “L'innovazione è andata lontano negli ultimi anni. Quando ho creato questa linea per me era importante impegnarmi a utilizzare ingredienti puliti su tutta la linea, ma senza mai sacrificare le prestazioni. Il mio nuovo kit per le labbra ha una durata di 8 ore ed è molto confortevole. Inoltre tutte le mie nuove formule sono fantastiche. Sono entusiasta che tutti possano provare i nuovi prodotti". Queste formule aggiornate sono state create senza oli animali, parabeni o glutine, e mancano oltre 1.600 altri ingredienti potenzialmente dannosi e irritanti.

approfondimento

Kylie Jenner nega le accuse di bullismo della modella Victoria Vanna

"Siamo entusiasti del rilancio di Kylie Cosmetics con una gamma riformulata che è davvero tutto ciò che la Generazione Z vuole", ha affermato Sue Y. Nabi, CEO di Coty, gruppo americano specializzato nella bellezza che ha acquistato il brand dell'influencer. “Kylie Cosmetics è seguita da milioni di persone in tutto il mondo. La nostra nuova piattaforma online, insieme a rivenditori selezionati, consente ai consumatori di acquistare l'intera routine di bellezza in un unico spazio, dal detergente alla crema idratante, dalle matite ai rossetti". In questo rilancio è inclusa l'ultima innovazione di Kylie Cosmetics, il Kyliner Gel Pencil, il segreto di Kylie per creare i suoi look eyeliner ultra definiti. Disponibile in 15 tonalità waterproof e due finish, ha una formula ultra cremosa e scorrevole che promette di offrire un'applicazione perfetta in una passata. Kylie Jenner ha iniziato la sua attività nel mondo della bellezza nel 2015 con il lancio di Kylie Lip Kits, una collezione di tre rossetti liquidi con le corrispondenti matite per le labbra in un kit pronto all'uso. Da allora, Kylie ha ampliato il suo impero aggiungendo altre categorie, ha lanciato la sua linea di prodotti per la cura della pelle, Kylie Skin, e ha fatto crescere il suo marchio di cosmetici fino a farlo diventare il brand di bellezza più seguito al mondo.

Kylie Jenner, il perché del filler alle labbra

Durante il “Keeping Up with the Kardashians reunion show”, la 23enne ha raccontato alcuni episodi della sua vita, fra cui il motivo che l'ha spinta a farsi il primo ritocchino a 17 anni. “Il mio amore per il makeup è iniziato a causa dell’insicurezza per le mie labbra, a cui non avevo mai pensato fino a quando non ho dato uno dei miei primi baci – ha confessato la sorellina di Kim Kardashian ad Andy Cohen -. Ricordo che un ragazzo mi disse 'mio Dio, sei davvero brava a baciare, peccato tu abbia le labbra così piccole' o qualcosa del genere. E così, da allora in poi, mi sono sentita imbaciabile”. Per questo motivo Kylie ha deciso di sottoporsi al filler a 17 anni. “Quando il ragazzo che ti piace ti dice una frase del genere, è dura da superare. Ci sono rimasta davvero male. Non riuscivo a sentirmi desiderabile o carina, volevo avere delle labbra più voluminose e le disegnavo oltre il bordo con la matita, per farle sembrare più grandi. Alla fine però mi sono resa conto che nemmeno il trucco della matita funzionava, così ho finito per rifarmi le labbra”.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.