Divorzio Robert De Niro, attore costretto ad accettare qualsiasi ruolo per pagare le spese

Spettacolo
©IPA/Fotogramma

Secondo quanto riportato dai media americani, la star di Hollywood sarebbe sull’orlo della bancarotta a causa dello stile di vita estremamente dispendioso di Grace Hightower, la donna sposata nel 1997 e poi nuovamente nel 2004, dalla quale si sta separando

Robert De Niro sarebbe vicino alla bancarotta a causa delle richieste e delle spese della sua futura ex moglie, l’attrice Grace Hightower. La star di Toro Scatenato è dunque costretta ad accettare tutti i ruoli proposti per riuscire ad assecondare le pretese della donna sposata nel 1997 e risposata nel 2004 dopo una prima separazione. Alla donna viene contestato, tra le altre cose, l’acquisto di un anello di diamanti da un milione e 200mila dollari. Circostanza smentita poi dall’avvocato della stessa Grace Hightower.

“De Niro non dovrebbe lavorare tanto per sostenerla”

leggi anche

Dai Brangelina a Depp-Heard, i divorzi delle star di Hollywood

La difficile situazione economica di Robert De Niro è emersa durante un’udienza per la separazione che si è tenuta a Manhattan. In questa occasione, il legale dell’attore, Caroline Krauss, ha duramente attaccato Grace Hightower: “De Niro ha 77 anni, e non dovrebbe essere costretto a lavorare a questo ritmo forsennato, sei giorni a settimana e dodici ore al giorno, perché costretto a farlo. Domani potrebbe ammalarsi, e la festa è finita”.

“Grace Hightower deve mantenere uno status quo”

leggi anche

Nonno questa volta è guerra, Robert De Niro in un'esilarante commedia

A controbattere al legale di Robert De Niro ci ha pensato però quello di Grace Hightower, Kevin McDonough il quale ha affermato come dal 2008, quando è stata avviata la causa di separazione, De Niro ha continuato a ridurre le somme destinate alla sua assistita, che sono diminuite da 375mila dollari al mese a 100mila. Inoltre, secondo l’avvocato della donna, Grace Hightower ha il “diritto di mantenere lo status quo ottenuto durante il periodo del matrimonio”, aggiungendo che “se De Niro vuole allontanare la sua famiglia mentre lui spende milioni e milioni per sé stesso sui suoi possedimenti, può anche farlo per la moglie”. Affermazioni subito contraddette dalla Krauss che ha confermato come la pandemia abbia decimato le finanze di De Niro, che nel 2015 era già stato costretto a pagare 6,4 milioni al fisco. 

Il giudice: “Spese inimmaginabili, rimarranno comunque ricchi”

leggi anche

Robert De Niro, una nuova collezione arriva su Sky On Demand e Sky Go

Il giudice dell’udienza, Matthew Cooper, ha spiegato: “Voglio mettere fine a questo divorzio e che la signora Hightower e il signor De Niro prendano strade separate. Stiamo parlando di spese inimmaginabili. Entrambi rimarranno comunque più ricchi di quasi tutti gli esseri umani su questo pianeta”. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.