Festival di Sanremo, possibili zone rosse in città per la sicurezza anti Covid

Spettacolo
©Ansa

Per evitare la circolazione del coronavirus, saranno messe nero su bianco, nei primi giorni della seconda settimana di febbraio, le norme antiassembramento. Probabili ordinanze ad hoc per gli spazi pubblici del centro e limitazioni d'accesso in certe fasce orarie

Dopo la riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza, saranno rivelate le norme di sicurezza previste nei giorni del Festival di Sanremo 2021. Si trata di regole per evitare assembramenti e diffusione di contagi da Covid-19. È probabile che saranno emesse ordinanze ad hoc per gli spazi pubblici del centro città ed è possibile che ci saranno limitazioni in certe fasce orarie. Non è escluso che si possano andare a definire alcune zone rosse a partire dalle 18 con varchi presidiati dalle forze dell'ordine e accessi solo per residenti. 

Massima attenzione al monitoraggio dei flussi verso il centro

leggi anche

Sanremo, via libera del Cts: festival senza spettatori all'Ariston

In Comune, gli scenari per la sicurezza anti Covid durante il Festival di Sanremo, mutano in base a varie situazioni: una su tutte la colorazione della regione. Lo stop a tutti gli eventi collaterali è già un incentivo a una minor circolazione delle persone intorno all'Ariston. Dalle stanze del palazzo comunale trapela anche che massima attenzione sarà dedicata al monitoraggio dei flussi verso il centro. Tutto questo sempre che la regione resti di colore giallo, perché se dovesse diventare arancione le cose cambierebbero con il divieto di spostamento da Comune a Comune. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.