E' morta Zizi Jeanmaire, regina del music-hall e moglie di Roland Petit. Aveva 96 anni

Spettacolo
Photo prise en février 1972 lors d'un spectacle donné par Zizi Jeanmaire et sa troupe au Casino de Paris. (Photo by STAFF / AFP) (Photo by STAFF/AFP via Getty Images)

La notizia è stata data dai familiari in Francia. Famosa per il suo celebre "Truc en plumes", tubino nero con piume rosa firmato Yves Saint-Laurent, è stata una delle più celebri artiste francesi. La sua carriera è stata legata indissolubilmente al marito, unod dei più grandi coreografi scomparso nel 2011

E' morta all'età di 96 anni la più celebre artista francese - ballerina e cantante - del music-hall parigino, Zizi Jeanmaire. Ne hanno dato notizia i familiari in Francia, precisando che si è spenta serenamente nella sua residenza in Svizzera.

 Zizi Jeanmaire era diventata famosa per il suo celebre "Truc en plumes". La sua carriera è stata legata indissolubilmente a quella del coreografo Roland Petit che era anche suo marito, scomparso nel 2011.

Nata a Parigi il 29 aprile 1924, Renée Marcelle Jeanmaire (detta Zizi) entrò a far parte della compagnia di ballo dell'Opéra di Parigi già a 15 anni, nel 1939. Divenne famosa nel decennio successivo, come prima ballerina del Nouveau Ballet de Monte-Carlo, del Ballet Russe di De Basil e come étoile del Ballet de Paris diretto da Roland Petit, sposato nel 1954. Negli anni Cinquanta la carriera in America, come interprete di film come "Hans Christian Andersen" (1951) e il musical "The Girl in Pink Tights", rappresentato a Broadway. Nel 1961 toccò l'apice della celebrità presentandosi in scena all'Alhambra di Parigi nel suo nuovo numero "Mon truc en plumes", un abito diventato icona, tubino nero con piume rosa, firmato Yves Saint-Laurent. L'anno dopo, in Italia, fu ospite fissa per 12 puntate, al fianco di Walter Chiari, nella trasmissione del sabato sera, Studio Uno. Il sodalizio con suo marito è proseguito anche negli anni Settanta: insieme hanno rilevato il Casino de Paris e lì si sono esibiti con spettacoli come "La revue" (1970) e "Zizi, je t'aime" (1972). Il suo ultimo spettacolo risaliva al 2000, uno show rievocativo di tutti i suoi grandi successi nell'anfiteatro dell'Opéra Bastille a Parigi, più due canzoni inedite scritte da sua figlia Valentine.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.