Sophie Turner incinta: le foto che confermano la gravidanza

Spettacolo
©Getty

Fasciata in un paio di leggings, Sophie Turner mostra il pancione per le strade di Los Angeles. E c’è chi scommette: il parto è ormai vicino

Il gossip impazzava già da tempo. Ora, ecco le foto che non lasciano più spazio ai dubbi: Sophie Turner è incinta e, a giudicare dal pancione, non è neppure troppo lontana dal parto.

Nessuna dichiarazione da parte dell’attrice, e neppure del marito Joe Jonas: i due, riservatissimi, non hanno mai parlato di quel bimbo in arrivo. Ma non hanno neppure cercato di nascondere la dolce attesa.

Sophie Turner, le immagini del pancione

approfondimento

Sophie Turner e Joe Jonas, ecco la foto del matrimonio

Paparazzata a Los Angeles, Sophie Turner è stata sorpresa col pancione, sottolineato da un paio di leggings grigi. Comode sneakers ai piedi e bibita in mano, l’attrice è davvero splendida.

Sin da quando lo scorso febbraio si sono diffuse le notizie circa una sua dolce attesa, Sansa Stark de “Il Trono di Spade” ha sempre mantenuto un basso profilo. Non ha rilasciato dichiarazioni, non ha parlato di quando il bambino o la bambina nascerà, non ha postato su Instagram alcuna immagine della pancia che cresce. Si è limitata a vivere la sua vita, seppure con le limitazioni imposte dal lockdown, senza nascondere i cambiamenti del suo corpo. E se qualche mese fa faticava a contenere il pancione nelle sue felpe oversize, ora ha deciso di adottare degli outfit che la gravidanza la sottolineano: morbidi leggings a vita alta, t-shirt indossate a mo’ di crop top, shorts a vita bassa, abitini premaman.

Così, ecco che l’attrice si unisce alla schiera di celebrities (da Katy Perry a Rooney Mara) che - nel 2020 - diventeranno madri.

Sophie Turner per il movimento Black Lives Matter

approfondimento

Sophie Turner: 5 curiosità sull'attrice

Nei giorni scorsi, Sophie Turner si è schierata a favore del movimento Black Lives Matter. Avvistata col marito Joe Jonas alle proteste di Los Angeles, ha postato alcune immagini scrivendo: “Niente giustizia, niente pace. Non si tratta solo di questi quattro poliziotti, si tratta di Breonna Taylor, si tratta di Trayvon Martin, si tratta di Eric Garner. Si tratta del razzismo sistemico che i neri hanno dovuto affrontare per centinaia e centinaia di anni. Si tratta di cambiare il sistema. Giustizia sarà fatta quando la società rifletterà il nostro credo: siamo tutti uguali. Fino ad allora non ci dovrebbe essere pace”.

Già nei giorni precedenti, l’attrice aveva espresso il suo parere. Su Instagram, aveva indicato i profili di alcuni attivisti da seguire (Colin Kaepernick, Indya Moore) spiegando che - se la sua voce non è importante - lo è la loro. E aveva spiegato: “Il mio cuore è pesante. Sono solidale con coloro che si schierano contro il razzismo e combattono per la giustizia e l'uguaglianza. Il silenzio non è un'opzione”.

Impegnata e piena di talento, Sophie Turner tiene moltissimo alla sua privacy. E se ci mette volentieri la faccia per le questioni sociali, della sua vita privata preferisce non parlare. A parlare sono invece le sue dediche a Joe Jonas, e il volto felice di una donna pronta a diventare mamma. 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24