Amici 2020, chi sono i finalisti

Spettacolo

Due cantanti (donna) e due ballerini (uomini): sono loro a contendersi la vittoria di “Amici 2020”

Venerdì 3 aprile andrà in onda su Canale 5 la finale di “Amici”. Un’edizione, quella 2020, decisamente insolita: per diverse puntate i ragazzi si sono esibiti in uno studio vuoto, davanti ai soli professori e auna giuria che - le restrizioni conseguenti il Covid-19 - hanno cambiato in corsa.

Loredana Berté ha infatti dovuto lasciare il posto a Christian De Sica (prima) e ad Alessia Marcuzzi (poi), chiamati ad affiancare Vanessa Incontrada e Gabry Ponte.

Ma chi sono i finalisti di “Amici 2020”? Scopriamolo insieme. 

Finalisti “Amici 2020”, le cantanti

Due sono le cantanti rimaste in gara per contendersi la finale: Gaia Gozzi e Giulia Molino.

Nata a Guastalla (Reggio Emilia) il 29 settembre 1997, Gaia Gozzi ha papà italiano e mamma brasiliana. Il padre ha un’azienda di biciclette old style, la madre è un’ex ballerina. Ed è proprio da lei che Gaia ha ereditato talento e passione per l’arte. Dopo aver vissuto per un breve periodo negli Stati Uniti, nel 2016 ha partecipato a “X-Factor”; guidata da Fedez, si è classificata seconda (quell’anno vinsero i Soul System). Due gli album all’attivo prima di approdare ad “Amici 2020”: “New Dawns” (Disco d’Oro) e “Fotogramas”. Mentre, durante la trasmissione, ha pubblicato “Genesi” con Sony Music Italia.

Classe 1999, Giulia Molino è nata a Scafati (Salerno). Ha iniziato a studiare canto a soli 8 anni ma, la sua strada artistica, l’ha trovate sette anni fa grazie all’incontro con Massimiliano Fausto, pioniere della tecnica americana basata sull’anatomia e la fisiologia. Scartata da “Io Canto” e “Ti lascio una canzone”, è infine riuscita ad accedere alla scuola di “Amici”. Pubblicando anche il suo primo album, “Va Tutto Bene”.

Finalisti “Amici 2020”, i ballerini

Dopo l’eliminazione di Valentin Alexadru Dumitru, a gareggiare per la vittoria sono rimasti Javier Rojas e Nicolai Gorodiskii.

Cubano classe 1997, Javier Rojas ha sempre avuto la passione per la danza. A 10 anni è entrato alla Scuola Nazionale di Balletto di Cuba e, nel 2018, è volato in Scozia: ballerino del Royal Swedish Ballet al Kungliga Operan di Stoccolma, ha messo in stand-by la sua carriera per partecipare ad “Amici 2020”. Qui, nonostante il suo fidanzamento con la fotografa francese Solveig Janselme, ha avuto un flirt con la ballerina Talisa.

Nato a Leopoli (Ucraina) nel 1995, Nicolai Gorodiskii è cresciuto in Argentina. I suoi genitori hanno infatti deciso di trasferirsi lontano dalla loro terra d’origine, poiché contaminata dalle radiazioni di Chernobyl, scegliendo come destinazione Buenos Aires. Le difficoltà economiche non sono però mancate per Nicolai: per quattro anni la sua famiglia ha vissuto in una comunità di Floresta, condividendo una sola stanza. A salvarlo è stata proprio la danza: grazie al suo talento, ha vinto numerose onorificenze all’istituto d’arte superiore del Colon Theatre e alla The Ballet Academy, con due medaglie d’oro al concorso Danza America prima dei 13 anni. Nel 2010 ha vinto una borsa di studio che gli ha consentito di studiare alla Vienna State Opera School, laureandosi tre anni dopo. Con la prestigiosa scuola ha vinto numerosi concorsi, ed è arrivato ad esibirsi in tutto il mondo: dal Royal Theatre della Nuova Zelanda al San Francisco Ballet, fino al National Opera Ucraina. 

Quattro talenti unici, pronti a contendersi ora la vittoria finale.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24