Il modello Baptiste Giabiconi è il principale erede del patrimonio di Karl Lagerfeld

Spettacolo
GettyImages-Baptiste_Giabiconi

In un'intervista rilasciata al programma francese "Sept à Huit", il trentenne ha ammesso di essere uno dei sette beneficiari della fortuna lasciata dallo stilista

Baptiste Giabiconi è uno degli eredi dello stilista Karl Lagerfeld. Il volto simbolo di Chanel, deceduto lo scorso anno, ha eletto tra i suoi beneficiari il modello trentenne. Ma non è il solo che avrà accesso all'immensa fortuna del designer. Lo ha rivelato lo stesso Giabiconi in un'intervista al programma francese "Sept à Huit", ripresa da Paris Match.

Sette eredi misteriosi

Parlando del libro "Karl e moi", in uscita nelle librerie francesi il prossimo 27 Febbraio, Giabiconi ha rivelato che ci sono sette beneficiari della fortuna di Lagerfeld, ma che a lui toccherà la parte maggiore. Tra gli altri eredi, di cui il trentenne non ha voluto fare i nomi, si è lasciato scappare solo quello di Françoise, la tata che ancora oggi si occupa della gatta Choupette, amatissima in vita dallo stilista. Secondo Giabiconi nel testamento di Lagerfeld, morto a 86 anni per un tumore alla prostata, ci sono tutte le misure per prendersi cura dell'animale fino alla fine dei suoi giorni.

"Una relazione padre-figlio"

Nell'intervista Baptiste Giabiconi ci ha tenuto a precisare che la natura del rapporto che lo ha legato per dieci anni a Karl Lagerfeld era di natura strettamente filiale. “È stata una relazione padre-figlio molto forte. Un amore che non può essere descritto. Non c’è mai stato nulla, non c’è mai stata l’ombra di un’ambiguità", ha spiegato il modello. "Voleva proteggermi, rassicurare anche me. "Non preoccuparti Baptiste. Sarai al sicuro", ha raccontato Giabiconi.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24