Brit Awards, Billie Eilish piange sul palco: "Ultimamente mi sono sentita molto odiata"

Spettacolo

Durante la premiazione di Londra, la cantante – dopo aver fatto riferimento al recente rifiuto di leggere i suoi stessi social network a causa degli haters – scoppia in lacrime: "Quando sono salita sul palco e ho visto che mi sorridevate, mi è venuta voglia di piangere"

Emozione e lacrime per Billie Eilish (CHI ÈLE FOTO) durante la premiazione dei Brit Awards a Londra (LE FOTO). La giovane cantante americana, premiata come migliore artista femminile internazionale, è scoppiata in lacrime poco dopo aver ricevuto la statuetta: "Ultimamente mi sono sentita odiata". Il riferimento è il suo recente rifiuto di leggere i commenti dei suoi stessi social network a causa degli haters, confessato dall’artista americana durante un’intervista rilasciata alla BBC.

"Ho visto che mi sorridevate e mi è venuta voglia di piangere"

Salita sul palco della O2 Arena per il suo premio, la 18enne ha voluto prima ringraziare la sua famiglia e il suo entourage, poi i suoi fans: "Volevo dire qualcosa a cui stavo pensando giusto due secondi fa: mi sono sentita veramente odiata", ha detto. Poi, con la voce rotta dall’emozione e dal pianto, ha aggiunto: "Ma quando sono salita sul palco e ho visto che mi sorridevate, mi è venuta voglia di piangere. E ora voglio piangere. Grazie". La stessa Eilish aveva recentemente confermato di essere stanca di leggere commenti d’odio che le venivano rivolti: "Ho smesso del tutto di leggere i commenti. Mi stavano rovinando la vita. È strano: più fai cose interessanti, più le persone ti odiano".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24