È uscito il trailer di 'Cattive acque', film di Todd Haynes che esce il 20 febbraio. VIDEO

Spettacolo
Il protagonista del film è l'attore Mark Ruffalo

Dai produttori di 'Green Book' e 'Il caso Spotlight', la pellicola racconta un'incredibile storia vera di corruzione e salute pubblica, venuta alla luce negli Stati Uniti nel 2016. Tra i protagonisti Mark Ruffalo, Anne Hathaway e Tim Robbins

Un'incredibile storia vera che racconta l'estenuante battaglia legale di un avvocato ambientalista che, per ben 19 anni, ha combattuto contro un colosso chimico. Alla vigilia di Natale è uscito il trailer di 'Cattive acque', il nuovo film di Todd Haynes. La pellicola, basata su una vicenda esplosa nel 2016 negli Stati Uniti, vanta gli stessi produttori di 'Green Book' e de 'Il caso Spotlight', entrambi vincitori dell'Oscar, ed è stata realizzata con un cast d'eccezione, composto da: Mark Ruffalo, Anne Hathaway, William Jackson Harper, Bill Pullman e Tim Robbins.

Avvocato e attivista ambientale

Il film si ispira alla battaglia portata avanti per quasi due decenni dall'avvocato di Cincinnati Rob Bilott che, dopo aver raccolto una denuncia allarmante, comincia ad indagare sullo smaltimento dei rifiuti tossici del colosso chimico DuPont. Da quel momento abbandona una carriera affermata per rappresentare 70mila cittadini dell'Ohio e della Virginia, la cui acqua potabile è stata contaminata dallo sversamento incontrollato di PFOA (acido perfluorooctanico). La storia è diventata di dominio pubblico negli Stati Uniti nel 2016, quando il New York Times, in un articolo firmato da Nathaniel Rich, ha cominciato a raccontare nel dettaglio l'operato dell'avvocato di Cincinnati.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.