Riccanza Deluxe: Che lo Sfarzo sia con voi!

Dall'8 ottobre si torna a sbocciare. Più scintillante e stravagante che mai, torna la serie più sfarzosa della tv con una spumeggiante quarta stagione. Ai veterani Tommaso Zorzi , Farid Shirvani , Nicolò Ferrari, Cristabel Isabel Marcon e le sorelle Alessia e Giorgia Visentin , si uniscono le new entries, Camilla Neuroni, Mattia Mustica e Aaron Nielsen. In onda su MTV (canale Sky 130) e disponibile anche in streaming su Now Tv. Leggi le interviste al cast

Riccanza sbanca con un poker di re e regine. La quarta stagione è divertente, imprevedibile e intrigante come una notte da leoni e leonesse a Las Vegas. Volti noti e nuovi arrivi impreziosiscono la serie cult del brand iconico di Viacom International Media Networks Italia. Tra i protagonisti della nuova stagione di #Riccanza Deluxe, alcuni dei volti più amati delle passate edizioni come Nicolò Ferrari e Cristel Isabel Marcon che torneranno a far compagnia ai veterani Tommaso Zorzi e Farid Shirvani. A questo cast stellare si aggiungeranno anche le sorelle Alessia e Giorgia Visentin – in arrivo direttamente da #Riccanza 3 – e tre attesissime new entries. La modella italo-svizzera Camilla Neuroni e il dj e produttore discografico Mattia Mustica: insieme i due racconteranno ai fan dello show la #riccanza di Lugano e di Roma. E ancora, nella seconda parte del docu-reality, arriverà Aaron Nielsen, modello e influencer oltre che figlio dell’attrice Brigitte Nielsen. Nel corso dei 14 appuntamenti inediti –

la serie andrà in onda con un solo episodio martedì 8 e 14, mentre da martedì 25 ottobre spazio a un doppio episodio – non mancheranno anche tante guest star come Giulia Salemi, Marco Maccarini, Lucas Peracchi, Alberico Lemme, Jo Squillo, Stefano Sala e altre grandi sorprese che renderanno ancora più stravagante e divertente questa nuova stagione. Tra luccichii, shopping sfrenato, momenti “instagrammabili”, hashtag e il “Dompe” sempre in fresco ecco le nostre interviste ai protagonisti di Riccanza Deluxe

 

Camilla Neuroni

Seguitissima sui social, Camilla è una modella e influencer italo-svizzera che ha fatto della Riccanza un vero e proprio stile di vita.  Ultimogenita di una ricca famiglia di Lugano, Camilla si divide tra la tranquilla Svizzera, dove vive con i genitori, e  Milano. In stivali bianchi e abito giallo, è una fanciulla in fiore con uno sguardo innocente e curioso e con il mito dell’America

Perché hai deciso di partecipare a Riccanza?

Me lo hanno proposto. All’inizio ero titubante perché sono un po' timida, ma poi ho accettato. Ho pensato, al limite,  poi mi pento di averlo fatto. E invece mi sono divertita molto

Visto che sei giovanissa, cosa vorresti fare da grande?

Mi piacerebbe molto fare l’attrice. La mia star preferita e Jennifer Lawrence

Ho visto in rete una tua foto con la maglietta dell’Inter

Sono tifosa nerazzurra perché nella mia famiglia sono tutti interisti e abbonati

Qual è il tuo concetto di Riccanza?

Stare in un bel posto con le persone con cui stai bene

Anche tu sei single, come quasi tutti i partecipanti di questa edizione

Sì. Nel mio caso specifico non ho ancora incontrato la persona giusta. Tra quattro o cinque anni mi piacerebbe sposarmi e avere dei figli

Sei più un tipo da cena al ristorante o da notte in discoteca?

Preferisco una cena, in discoteca ci  andavo a 16 anni, ora non mi interessa più.

 

Mattia Mustica

Mattia ha sempre avuto due grandi passioni: quella per la musica e per le grandi feste.Già alla giovane età di 16 anni, Mattia ha iniziato a organizzare piccole feste private, che nel giro di poco tempo si sono trasformate in veri e propri eventi

Come è stato il tuo rapporto con gli altri partecipanti a Riccanza Deluxe?

Mi ha divertito vedere la collezione di scarpe Jordan di Farid e trovo che Prince Camilla, mora, bella e griffata sia la versione al femminile di Mattia Mustica. Brilla come il sole. Come me.

Sei molto legato a Roma e a Grottaferrata

Roma è la città del mio cuore. Mi piace anche stare nel traffico con il macchinone e la musica a palla. Grottaferrata è il top per la domenica. Ti svegli e ti fai un bagno in piscina in mezzo alla natura. E’ una piccola Svizzera

Da grande cosa vorresti fare?

Ho un futuro scritto e potrei occuparmi delle aziende di famiglia.  Però il mio sogno è di diventare un dj di fama mondiale, come  Avicii, uno dei miei preferiti. Mi è dispiaciuto che non ci sia più

Hai dei brand preferiti?

Gucci, Balenciaga e Vuitton per le borse. Però se vedo un paio di jeans neri da Zara li compro. Non sono fissato con le griffe. Per la moda mi ispiro a me stesso.

Aaron Nielsen

Classe 1993, Aaron è figlio della splendida attrice danese Brigitte Nielsen e del pilota di rally Raoul Meyer. Tatuato, bellissimo e solare, è  una delle new entry di Riccanza Deluxe

Come mai hai accettato di partecipare al programma?

Non ero rimasto soddisfatto della mia precedente esperienza televisiva come concorrente all’Isola dei famosi.  Invece, mi piace l’approccio ironico e autorironico di Riccanza. Quindi, spero che il pubblico abbia modo di conoscermi per quello che sono davvero. Mi sono trovato bene con tutti i componenti del cast, specie con Farid e Nicolò

Hai deciso cosa vuoi fare da grande?

Vorrei seguire le orme di mia mamma e quindi recitare. Uno dei miei attori preferiti e Jim Carrey. Ho apprezzato molto il documentario Jim & Andy. Mi divertirebbe anche partecipare a un film  horror.

Com’è la tua giornata?

Lavoro come modello, partecipo agli shooting.  Appena finisco mi piace stare con la mia compagna. Sono fidanzato da 3 anni e mezzo e poi adoro fare sport. In questo momento pratico il “downhill”, uno sport estremo che consiste nello scendere da una montagna con la bicicletta

Immagino che seguirai anche una dieta

Sì, lavorando come modello sono sempre a dieta. Però ho un difetto comune a tutta la mia figlia: sono goloso di cioccolato

Cos'è per te la riccanza?

Se parliamo del programma, l’idea di scherzare sul concetto di lusso e sui cliché dell’essere nati ricchi. Ma la mia personale riccanza è l’amore e poi lo sport.

 

Tommaso Zorzi

E’ uno volti più rappresentativi di #Riccanza. Laureato in Economia e Business Management a Londra, una volta tornato in Italia, Tommaso Zorzi ha lanciato l’app FashTime, la linea di moda Aristopop e partecipato a numerosi show televisivi, quali (oltre a #Riccanza e #RiccanzaWorld) Dance Dance Dance e Pechino Express (in coppia con Paola Caruso).  Ma in questa stagione si presenterà in una  veste nuova e sorprendente

In Riccanza Deluxe ti vedremo come mai ti abbiamo visto in precedenza

Direi proprio di sì. In questa stagione la mia riccanza sarà un rehab. In un certo senso è una partecipazione più scritta e recitata, ma egualmente divertente e ironica

Seconde te qual è lacosa che non ha prezzo?

Quando torno a casa la sera, mi butto sul doivano,  accendo la musica e due candele e mi fumo una sigaretta, senza dover rispondere al telefono.

In questi anni è cambiato il tuo concetto di Riccanza?

Assolutamente sì. Ho deciso di mantenermi e di vivere del mio lavoro. Guadagno bene e quello che faccio mi piace. Quindi è una riccanza mia.

Ho notato che molti dei partecipanti di riccanza quest’anno sono single. E’ una coincidenza?

Personalmente ho sempre fatto fatica a fidarmi. Sono molto selettivo e in amore non mi accontento. Comunque da solo sto da Dio. Ho un cane, ho appena cambiato casa e quindi devo seguire i lavori, per cui va bene così. Poi mi ha fatto piacere rincontrare i vecchi compagni di Riccanza. Come a Natale ci ritroviamo insieme una volta all’anno. Come una sorta di famiglia.

Farid Shirvani

Non c’è Riccanza, senza l’esuberante rampollo bolognese di origini persiane. E in questa nuova stagione, Farid ha deciso di affrontare una grande sfida con sé stesso che è pronto a vincere a tutti i costi: perdere peso.

Qual è la differenza con le altre stagioni di Riccanza?

Sono tornato single, pensavo di aver trovato l’amore della mia vita, invece, non si è rivelato tale. Ho passato un periodo non felice. Ma ora la tempesta è finita. Come si suol dire; si chiude una porta e si apre un portone. Io questo portone devo ancora trovarlo, ma prima o poi accadrà, perché a 30 anni vorrei un po’di stabilità. Mi piacerebbe farmi una famiglia e avere un figlio

L’altra novità è che ti sei messo a dieta

Sì. E’ la mia ultima follia. Certo non è facile, tra un deliveroo a portata di clic, e i continui inviti a cena fuori con gli amici, dimagrire può essere una fatica epocale

Come è andata con i nuovi partecipanti al programma?

Benissimo. In fondo Riccanza è come il pranzo di Natale. Ti ritrovi con i vecchi amici e come da tradizione   mangi i tortellini. Però c’è sempre la novità, il piatto originale che non ti aspetti.   E per Mattia, Camilla e Aaron sono stato un po’ un fratello maggiore.

Hai deciso finalmente cosa fare da grande?

Sono ancora fermo a un metro e 46, quindi bisogna specificare cosa si intende per grande. Mi piace quello che sto facendo, ovvero, comunicare e intrattenere. Sono riuscito a trasformare la mia passione in un lavoro. E con questo lavoro ci pago le tasse

Infine, perché guardare Riccanza?

Perché ci sono io che faccio la dieta e soprattutto idrospinning insieme a un gruppo di bellissime ragazze e ragazzi

Cristel Isabel Marcon

Cristel è un volto già conosciuto ai fan di #Riccanza fin dalla prima stagione. Nata ad Asolo (Treviso) ma residente a Milano da diversi anni, Cristel è l’unica figlia di due imprenditori del Triveneto. Oggi Cristel organizza eventi privati di lusso e si occupa di real estate. Ma questi sono solo alcuni dei suoi mille volti. 

Cosa dobbiamo aspettarci da Riccanza Deluxe?

Sono ritornata in una nuova versione. Parlerò della mia passione per l'arte (adoro la Pop Art) e soprattutto del mio nuovo lavoro. In quanto veneta, sono un filo workalcolic. 

E l’amore, invece?

Sono single, come molti partecipanti al programma. Io sono molto selettiva e metto anche tanta soggezione perché ho un carattere forte. Perciò devo trovare qualcuno in grado di tenermi testa. Mi piacciono gli uomini di polso.  A me piace essere corteggiata e preferisco che sia l’uomo a invitarmi a cena piuttosto che il contrario

Ti piacerebbe essere la protagonista di un documentario come Chiara Ferragni?

Sì, molto. In effetti in tanti mi scrivono per dirmi che sono un modello e una fonte di ispirazione.

Com’è la tua giornata?

Mi alzo e vado in ufficio. Coordino il lavori e distribuisco i compiti alle mie dipendenti. Terminata la giornata lavorativa prendo un aperitivo e poi mi fermo a qualche evento. Insomma, non mi fermo mai

 

Nicolò Ferrari

"Veterano” del cast di #Riccanza, Nicolò esordisce in televisione nel 2016, in occasione della prima edizione del docu-reality. Laureato in Giurisprudenza all’Università Cattolica di Milano, ben presto si rende conto di essere più adatto alle luci della ribalta che a quelle di un’aula di tribunale.

Com’è cambiata per te la Riccanza?

Il programma si è evoluto ed è diventato Deluxe. E la mia vita ora è completamente diversa. Ho cambiato tutto. Ho vissuto tante esperienze, davanti e dietro le telecamere. Oggi mi mantengo da solo. Ora per me la vera Riccanza è l’amicizia

Come vedi il tuo futuro?

Mi piacerebbe occuparmi di politica, scriverne e magari un giorno intraprendere una carriera parlamentare. Anche la tv continua a interessarmi, mentre non mi sento attirato dalla recitazione.

Sei single, come molti dei partecipanti a Riccanza Deluxe

Sì, credo che il fatto di essere più che benestanti renda più complicato fidarsi.

Come è stato ritrovare i tuoi vecchi compagni?

Ho accettato di partecipare a questa stagione anche per questo motivo- Adoro Giorgia e Alessia, abbiamo anche passato un capodanno insieme. Con Farid e Cristel ci sentiamo spesso

Alessia e Giorgia Morosi Visentin

Già protagoniste della terza stagione, le due sorelle di Busto Arsizio, tornano più agguerite che mai. Alessia, la maggiore, lavora nell'azienda di famiglia, mentre Giorgia studia alla Bocconi. Insieme sono le Sistercash, oltre a essere sempre le queen di Instagram

Quali novita? ci aspettano in Riccanza Deluxe

In questa stagione scoprirete la nostra passione per la musica. A breve uscirà il nostro nuovo singolo. Il nostro genere è la house e la EDM: il nostro modello sono le Nervo. ma ascoltiamo di tutto. Inoltre da Busto ci stiamo trasferendo a Milano

Anche voi siete single?

Sì. Siamo giunte alla conclusione, che il programma non aiuta perché la gente ci giudica per quello che vede in tv, dove tutto ovviamente è esasperato. I ragazzi hanno paura ad avvicinarsi a noi, gli viene l’ansia. Pensano che siccome siamo ricche, abbiamo chissà che pretese. Invece, siamo due ragazze normali

Perché uno spettatore dovrebbe guardare Riccanza Deluxe?

Perché è una stagione molto diversa dalle altre. Ci vedrete zappare la terra, spalare il letame, ma anche organizzare party favolosi. E’ una sorta di lungo racconto, con una maggiore interazione tra i partecipanti al programma.