Arisa e la confessione sui problemi di peso: "L'anno scorso ho preso 13 kg"

Spettacolo

L'artista nelle sue Stories ha parlato del programma per rimettersi in forma, dei cambiamenti e anche del drastico taglio di capelli: "In questo momento sono Bridget Jones sulla cyclette"

"Toccare il fondo, guardarsi da lontano, non piacersi e ricominciare". Con una serie di Instagram Stories, Arisa ha raccontato i cambiamenti avvenuti al suo corpo e il tentativo di rimettersi in forma. Nella serie di video, ora scomparsi dall'account dell'artista perché superate le 24 ore, si legge: "Il vero dilemma riguarda l'autenticità. Ti dicono tutti 'sii te stesso'. Ma tu sai sempre chi sei?". La cantante ha parlato della sua dieta drastica e di come sia riuscita a perdere e poi subito riacquistare circa 13 kg corredando i messaggi con due foto "prima e dopo" e una riflessione.

"Esagero sempre poi mollo per sfinimento"

"Io esagero sempre in una cosa sola che poi mollo per sfinimento - ha scritto Arisa - Ti capita? Vi faccio degli esempi... Riguarda la dieta. Ci sono lunghi periodi in cui pur di vedermi bella fuori ed essere soddisfatta della mia femminilità mantengo un regime alimentare impeccabile. Mi passano davanti pizze, pizzette, dolci ecc e dico sempre: ‘No grazie, preferisco il pollo lesso’...". Poi l'autoconfessione: "Ma chi ci crede? Io sono di Pignola (provincia di Potenza ndr) e mia madre è la maga della cucina. Se cresci in un posto dove ogni giorno benedici il cibo non puoi dimenticartene così... Perché serve entrare in un jeans. Quindi il giorno stesso in cui la bilancia segna 53 kg, dopo mesi e mesi di regime, parte il primo pacco di Pan di Stelle... Poi una pizza ci sta, e perché no, anche una birra".

"Sono riuscita a guadagnare 13 kg in due mesi"

"L’anno scorso, nel giro di due mesi (ottobre-novembre) sono riuscita a guadagnare 13 kg", ha quindi spiegato la cantante pubblicando due foto "prima e dopo" corredate da un ironico "mannaggia". Poi il racconto dell'artista è passato al tema dei capelli. Arisa ha confessato di avere talmente tanti prodotti da poter "aprire un salone di acconciatura. Creme, balsami, olii per lucentezza e doppie punte", ma il risultato ha portato a un drastico taglio del caschetto scuro. Infine la riflessione passa a un livello più professionale.

"Vogliamo parlare dello studio?"

"Vogliamo parlare dello studio? Della costanze e della concentrazione? No, non ne parliamo che è meglio", ha glissato l'artista dicendo che anche dei rapporti interpersonali è meglio non parlare. Arisa sembra quindi stia passando un periodo di cambiamento e trasformazione su più fronti che la fanno sentire come "una Bridget Jones sulla cyclette". 

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.