Cannes 2019, Alejandro Inarritu sarà il presidente di giuria

Spettacolo

Il premio Oscar, regista di film come Biutiful, Birdman e The Revenant, prende il posto che l'anno scorso era stato di Cate Blanchett. Il festival andrà in scena dal 14 al 25 maggio

Il regista premio Oscar Alejandro Inarritu sarà il presidente della giuria del Festival di Cannes 2019, in programma dal 14 al 25 maggio. Il messicano autore di pellicole come Amores Perros, Babel, 21 grammi, Biutiful, Birdman e The Revenant prenderà così il ruolo ricoperto lo scorso anno dall'attrice Cate Blanchett.

L'installazione di Inarritu sui migranti nel 2017 a Cannes

Nel 2017 Inarritu, proprio a Cannes, ha fatto scalpore presentando la sua installazione sul muro tra Messico e Usa. Si trattava di un progetto in realtà virtuale della durata di 6 minuti e 30 secondi, dal titolo “Carne y Arena”, che proiettava gli spettatori tra un gruppo di migranti guidati da un coyote attraverso il confine messicano negli Stati Uniti, dove venivano fermati dalla polizia di frontiera: una rappresentazione basata su testimonianze raccolte in maniera diretta dallo stesso regista.

Spettacolo: Per te