Queen, arriva We Will Rock You, il musical con Anastacia

Inserire immagine
@Getty Images

Anastacia si prepara a un nuovo progetto che la vedrà interpretare la Killer Queen nel musical We Will Rock You.

Bohemian Rhapsody, il successo del film dedicato ai Queen

In questo periodo stiamo assistendo a una vera e propria Queen mania, grazie anche al bellissimo capolavoro Bohemian Rapsody che ha appassionato e coinvolto milioni di persone che hanno fatto della pellicola uno dei più grandi successi degli ultimi mesi con un botteghino record da oltre 800 milioni di dollari e cinque nomination agli Oscar 2019 in due delle categorie più importanti: miglior film e miglior attore protagonista con Rami Malek.

Sulla scia del successo del film, in questo periodo i Queen sono tornati sulla cresta dell’onda e dei media, come se in realtà se ne fossero andati veramente, e la notizia di poche ore fa è proprio quella di un musical dal titolo “We Will Rock You” con la presenza di Anastacia.
La serie di eventi vedrà la cantante di Chicago impegnata in quello che si preannuncia come uno dei progetti musicali più interessanti e sorprendenti dell’anno. Infatti, nel corso della sua carriera l’artista ci ha abituati a continue metamorfosi, come l’album di cover maschili It's a Man's World dando prova di grande talento, passione e soprattutto infinita personalità istrionica.

Le dichiarazioni di Anastacia

L’artista ha annunciato questa sua nuova avventura con uno scatto sul suo profilo Instagram in cui appare davanti a una grande foto ritraente Freddie Mercury, nel testo ha dichiarato: “Sono elettrizzata di potervi annunciare che ricoprirò il ruolo della Killer Queen nel musical dal titolo “We Will Rock You”. Ci sarà soltanto un numero limitato di show ad Amsterdam e a L’Aia, la première sarà giovedì 5 dicembre 2019. Già da questo momento è possibile acquistare la prevendita dei biglietti, mentre la vendita ufficiale inizierà il 26 gennaio”.
In queste ore l’artista è ad Amsterdam per iniziare la promozione di questo nuovo progetto con cui, ancora una volta, come se ce ne fosse davvero bisogno, riuscirà a sorprendere, stupire e ammaliare il pubblico di tutto il mondo.

Il legame tra Anastacia e i Queen

Il legame tra la cantante e i Queen è molto profondo, infatti in passato Anastacia ha preso parte all’evento 46664 esibendosi proprio con i Queen sulle note di alcuni dei loro più grandi successi come We Are The Champions e We Will Rock You. Il risultato fu straordinario, Anastacia seppe dare ai brani personalità, forza ed energia grazie anche a quella voce che tutto può.

Il successo di Anastacia

Il suo nome inizia con la lettera “a”, la stessa di “amore”, quello che la cantante mette in tutto ciò che fa. Nel corso di circa venti anni di carriera, Anastacia si è imposta a livello mondiale come una degli artisti di maggior successo e influenti mai esistiti vendendo oltre 60 milioni di dischi.
Conosciamo tutti molto bene la sua storia, la vita non è stata certo facile con lei, ma la “piccola donna dalla voce nera” non si è mai arresa diventando un esempio di vita, forza, passione e resurrezione, proprio quest’ultima parola è infatti la traduzione del suo nome dal greco.

La sua grande forza è stata quella di non piegarsi mai alle logiche commerciali, come cantava in Paid My Dues, andando avanti nonostante le difficoltà della vita, come ricordava in Why’d you lie to me, affrontando i momenti più bui, come quelli narrati in Heavy On My Heart, per diventare la straordinaria artista, ma prima di tutto donna, che è oggi.