È morta Penny Marshall, regista di Big e star di Laverne & Shirley

Spettacolo
GettyImages-penny_marshall

Dopo una carriera da interprete, è passata dietro la macchina da presa ed è diventata la prima donna a incassare 100 milioni di dollari. Aveva 75 anni

È morta Carole Penny Marshall. Attrice, regista e produttrice cinematografica statunitense, aveva 75 anni. Lo ha reso noto una portavoce, riferendo che la Marshall si è spenta nella sua casa sulle colline di Hollywood per complicazioni legate al diabete.

Le origini italiane

È Figlia di Anthony Wallace Marshall, un produttore cinematografico statunitense figlio di immigrati italiani che nacque con il cognome Masciarelli, e di Marjorie Irene Ward, un'insegnante di danza statunitense di origini scozzesi e inglesi. È stata sposata, dal 1971 al 1981, con il regista Rob Reiner. Ottenne la fama grazie al ruolo di Laverne De Fazio nella serie televisiva "Laverne & Shirley". Interpretò il ruolo a lungo, dal 1976 al 1983. Per poi passare dietro la macchina da presa.

Il grande successo di Big

Da regista ha firmato successi enormi. Ha diretto Whoopi Goldberg in "Jumpin' Jack Flash" del 1986. Il suo più grande successo è però stato "Big", pellicola del 1988 in cui un giovanissimo Tom Hanks veste i panni di un bambino che si riscopre improvvisamente adulto. Il film fece segnare un record, facendo di Carole Penny Marshall la prima regista donna a incassare più di 100 milioni di dollari al botteghino. Nel 1990 guidò le riprese di "Risvegli", film con Robert De Niro e Robin Williams che ottenne tre nomination agli Oscar. Tra gli altri film da lei diretti, ci sono "Ragazze vincenti", "Mezzo professore tra i marines", "Uno sguardo dal cielo" e "I ragazzi della mia vita".

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.