Arriva la tecnomoda, parte dal nuovo Zara a Milano

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

Il nuovo negozio Zara in corso Vittorio Emanuele a Milano
Zara_Milano_Reopening___5_

Dai tessuti intelligenti alle modelle virtuali, la tecnologia è entrata nel mondo della couture. Ma la rivoluzione più grande è nel nostro modo di fare shopping, per questo i negozi sperimentano nuove soluzioni

È di moda la tecnomoda. Dai capi d'abbigliamento ai processi produttivi, dalla selezione delle modelle al nostro modo di fare shopping, l’innovazione tecnologica è ormai entrata a far parte del mondo della couture.

Sono sempre più numerosi gli stilisti che utilizzano gli “smart textiles”, i tessuti intelligenti che svolgono altre funzioni al di là dell’aspetto estetico: nella giacca a LED progettata dall’azienda italiana Nemen, per esempio, le fibre ottiche tessute insieme al materiale sono in grado di creare delle aree luminose che garantiscono la massima visibilità durante le ore notturne (sono pensate per esempio per i ciclisti) e le giacche come la Ecotech solar jacket di Zegna Sport o la Solar powered jacket di Tommy Hilfiger sono entrambe dotate di pannelli fotovoltaici integrati che permettono di ricaricare smartphone e piccoli dispositivi elettronici ovunque e in qualsiasi momento. Di questa rivoluzione in atto nel mondo della moda fanno parte anche gli abiti realizzati con stampanti 3D e la continua ricerca per produrre tessuti in modo etico ed ecosostenibile.

Da qualche mese è anche arrivata su Instagram la prima modella virtuale al mondo Shudu Gram che ha già più di 142mila follower e “collaborazioni” con numerosi brand tra cui Fenty Puma by Rihanna. Creata in 3D dal fotografo di moda Cameron-James Wilson, insieme alle colleghe virtuali Margot e Zhi, è la protagonista della nuova campagna pubblicitaria di Balmain, che ha scelto tre modelle digitali al posto di quelle in carte e ossa (suscitando non poche polemiche).

Ma il settore in cui la tecnologia ha più cambiato le nostre abitudini è quello dello shopping. L’e-commerce è ormai nella nostra routine (le vendite online hanno un tasso di crescita annuo di oltre il 30%) e l’unica possibilità per i negozi è fondere i mondi online e offline fornendo servizi sempre più veloci, informazioni chiare su prezzi e promozioni e un’assistenza personalizzata.

Succede anche nel rinnovato Zara di Corso Vittorio Emanuele a Milano che ha riaperto oggi dopo quattro mesi. “È un punto di riferimento del nostro modello di integrazione di negozi e online e dal punto di vista tecnologico rispecchia il forte impegno per la sostenibilità” ci ha spiegato il presidente e ceo di Inditex, Pablo Isla, nel giorno dell’inaugurazione.

I 3.500 metri quadrati della struttura che ospitava il cinema Astra sono eco-efficienti e con l’uso di un i-Pad viene regolata l’intensità delle luci a seconda dei momenti della giornata per ridurre il consumo di energia.

Ma le vere novità riguardano il modo di acquistare. All’ultimo piano si trova una nuova sezione chiamata “Online” in cui sarà esposta una selezione dei capi più di tendenza del momento o le capsule collection (COSA SONO). Ci sarà un campione per ogni taglia e i clienti potranno provarli in appositi camerini per poi ordinarli online e riceverli a casa.

Inoltre il negozio incorpora specchi interattivi dotati di sensori in grado di identificare i capi che indossiamo e suggerire abbinamenti. Infine novità anche per quanto riguarda il ritiro degli ordini su internet che si potrà fare attraverso un punto automatizzato di raccolta. In altre parole, non bisognerà più chiedere ai commessi o affrontare file alle casse ma ritirarli da un distributore intelligente in negozio inserendo il Pin ricevuto via e-mail al momento della conferma dell’ordine.

Insomma si avvicina il giorno in cui si entrerà nei negozi per provare un abito ma senza andare nei camerini o cercare la taglia giusta in magazzino: basterà la realtà aumentata per indossare virtualmente l’intera collezione e scegliere cosa comprare. Risparmieremo sicuramente tempo, ma con un po’ di nostalgia per quei padri, mariti e fidanzati pazientemente davanti a un camerino per ore in attesa del nostro: “Come mi sta?”.

 

… per saperne di più seguite il gruppo Facebook di È di moda

<blockquote class="instagram-media" data-instgrm-captioned data-instgrm-permalink="https://www.instagram.com/p/BnGmYwzF6nR/?utm_source=ig_embed" data-instgrm-version="9" style=" background:#FFF; border:0; border-radius:3px; box-shadow:0 0 1px 0 rgba(0,0,0,0.5),0 1px 10px 0 rgba(0,0,0,0.15); margin: 1px; max-width:540px; min-width:326px; padding:0; width:99.375%; width:-webkit-calc(100% - 2px); width:calc(100% - 2px);"><div style="padding:8px;"> <div style=" background:#F8F8F8; line-height:0; margin-top:40px; padding:50.0% 0; text-align:center; width:100%;"> <div style=" background:url(data:image/png;base64,iVBORw0KGgoAAAANSUhEUgAAACwAAAAsCAMAAAApWqozAAAABGdBTUEAALGPC/xhBQAAAAFzUkdCAK7OHOkAAAAMUExURczMzPf399fX1+bm5mzY9AMAAADiSURBVDjLvZXbEsMgCES5/P8/t9FuRVCRmU73JWlzosgSIIZURCjo/ad+EQJJB4Hv8BFt+IDpQoCx1wjOSBFhh2XssxEIYn3ulI/6MNReE07UIWJEv8UEOWDS88LY97kqyTliJKKtuYBbruAyVh5wOHiXmpi5we58Ek028czwyuQdLKPG1Bkb4NnM+VeAnfHqn1k4+GPT6uGQcvu2h2OVuIf/gWUFyy8OWEpdyZSa3aVCqpVoVvzZZ2VTnn2wU8qzVjDDetO90GSy9mVLqtgYSy231MxrY6I2gGqjrTY0L8fxCxfCBbhWrsYYAAAAAElFTkSuQmCC); display:block; height:44px; margin:0 auto -44px; position:relative; top:-22px; width:44px;"></div></div> <p style=" margin:8px 0 0 0; padding:0 4px;"> <a href="https://www.instagram.com/p/BnGmYwzF6nR/?utm_source=ig_embed" style=" color:#000; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; font-style:normal; font-weight:normal; line-height:17px; text-decoration:none; word-wrap:break-word;" target="_blank">@balmain x @shudu.gram x @itsclo3d . . I want to thank #balmain for giving me the opportunity to diversify the 3D world a little more. . . Margot and Zhi join the virtual #balmainarmy alongside #shudu in collaboration with @_sunshineco . Thank you to @itsclo3d for taking on the task of converting the incredible designs to 3D, without your help this wouldn’t have been possible!! . . #balmainvirtualarmy #3Dart #thediigitals</a></p> <p style=" color:#c9c8cd; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px; margin-bottom:0; margin-top:8px; overflow:hidden; padding:8px 0 7px; text-align:center; text-overflow:ellipsis; white-space:nowrap;">Un post condiviso da <a href="https://www.instagram.com/shudu.gram/?utm_source=ig_embed" style=" color:#c9c8cd; font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; font-style:normal; font-weight:normal; line-height:17px;" target="_blank"> Shudu</a> (@shudu.gram) in data: <time style=" font-family:Arial,sans-serif; font-size:14px; line-height:17px;" datetime="2018-08-30T12:31:29+00:00">Ago 30, 2018 at 5:31 PDT</time></p></div></blockquote> <script async defer src="//www.instagram.com/embed.js"></script>

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.