Le giacche di tendenza per il ritorno in città

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

Blake_lively_Getty_images

Dal blazer alla "shacket", ecco 5 modelli e 5 icone di stile a cui ispirarsi per essere alla moda quando ancora il cappotto stona con l'abbronzatura

È di moda la giacca. Il primo capo che si lascia a casa quando si parte per le vacanze estive è anche quello da tirare fuori dall’armadio al rientro in città. È ancora troppo presto per il cappotto vero e proprio ma questa “mezza stagione” è il momento perfetto per giacche e giacchette. Ecco 5 idee di tendenza che non stonano con l’abbronzatura e 5 icone di stile a cui ispirarsi per indossarle:

Il blazer

Il blazer sarà il capo base dell’autunno, da indossare abbinato ai pantaloni oppure spezzato. In quest’ultimo caso per un look casual si porta con i jeans a vita alta e un top mentre per la sera con i mini abiti (che devono essere lunghi come la giacca). I modelli più di tendenza sono stampati, di broccato oppure di ispirazione British: a quadri o pied-de-poule. Per Alexander Wang, Philosophy di Lorenzo Serafini e Emporio Armani la giacca mono o doppiopetto si può trasformare anche in mini vestito. L’icona da seguire in questo caso è l’attrice Blake Lively che indossa tailleur pantalone sia di giorno che per la sera: in occasione degli ultimi MTV Video Music Awards per esempio ha scelto un completo giacca e pantalone bianco di Ralph & Russo in stile Anni ‘20.

La giacca-camicia

La shacket è un modello a metà tra una giacca e una camicia ed è il capo ideale per passare dall'estate all'autunno perché se adesso si porta con un maxi abito a fiori o con un paio di pantaloni larghi e una t-shirt bianca, fra qualche settimana si indosserà sotto al trench, meglio ancora se stretta in vita da una sottile cintura in pelle. Persino il Wall Street Journal, in un’intervista a un sarto australiano, definisce la shacket la “soluzione super hot” da indossare per il ritorno in ufficio.  L’icona da seguire è la top model Karly Kloss a cui in passato Top Shop ha dedicato anche una shacket personalizzata.

Il bomber

Capo di punta delle mezze stagioni, il bomber è una valida alternativa ai classici capispalla autunnali. Nella versione Anni ’80 è nero, verde militare oppure ispirato a quelli dell’aeronautica militare, blu fuori e arancione dentro. Si abbina ad abiti lunghi stampati a fiori o gonne ampie. Quelli in stile Anni ’90 sono invece in raso lucido, nelle tonalità dell'oro o rosa confetto, e si portano con jeans chiari, stivaletti e borsa a mano. Qualunque sia la scelta, l’importante è che vesta lievemente oversize in modo da poter essere indossato anche semplicemente poggiato sulle spalle. Da MiuMiu a Alberta Ferretti, passando per Saint Laurent, il bomber è presente nelle collezioni Autunno/Inverno della maggior parte dei grandi stilisti ed è il capospalla più amato dalle influencer. Le icone da seguire in questo caso sono le modelle e star dei social Gigi Hadid e Kendall Jenner. Colleghe e amiche nella vita, vengono spesso fotografate insieme con lo stesso modello di bomber di Alpha Industries, una in versione verde militare e l’altra in nero.

La mantella

Più leggera del cappotto, ma più calda di un blazer, la cappa o mantella è un capo jolly. Sono tantissime le possibilità che vanno dalle versioni moderne in materiali hi-tech a quelle più tradizionali e romantiche. I modelli più interessanti dell’autunno inverno 2018/19 sono monocolore - come quelli di Trussardi - o fantasia, come quelli visti sulle passerelle di Fendi e Carolina Herrera. Gucci invece ha proposto una via di mezzo tra giacca e mantella. Si tratta comunque di un capo casual che si indossa con jeans e camicie dal taglio maschile o con gonne e cuissardes, gli stivali alti. L’icona da seguire è l’influencer Olivia Palermo, tra i suoi look più belli c’è infatti quello in cui indossa una mantella Burberry con le sue iniziali abbinata a un paio di stivali alti fino al ginocchio.

Il chiodo di pelle

Da Marlon Brando a Gigi Hadid, da Grease a Michael Jackson, dal rock al punk, il chiodo in pelle è un capo di tendenza fin dal 1928 quando venne lanciato sul mercato americano da Irving Schott che chiama il modello "Perfecto", come il suo sigaro preferito. Nella versione classica nera, oppure colorato, si abbina con i jeans, i leggings, gli abiti da tappeto rosso o le gonne di tulle. Durante le ultime sfilate molti stilisti hanno voluto celebrare i suoi 90 anni riportandolo in passerella, tra loro Versace, Moschino, Dsquared2 e Marc Jacobs. L’icona a cui ispirarsi è Alexa Chung, che lo abbina ormai da anni con incredibile stile e con qualsiasi tipo di outfit.    

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.