È morto Ed King, era la chitarra di "Sweet home Alabama"

Spettacolo
Ed_King

Scomparso nella sua casa a Nashville, Tennessee, ha fatto parte del gruppo statunitense Lynyrd Skynyrd dal 1972 al 1975. A dare la notizia sono stati i suoi familiari su Facebook

L'ex chitarrista e musicista dei Lynyrd Skynyrd, Ed King, è morto all'età di 68 anni nella sua casa a Nashville, in Tennessee. Scomparso nella sua casa a Nashville, Tennessee, ha fatto parte del gruppo statunitense Lynyrd Skynyrd dal 1972 al 1975. A dare la notizia sono stati i suoi familiari su Facebook. "Ringraziamo - si legge - i suoi numerosi amici e fan per il loro amore e sostegno a Ed durante la sua vita e carriera". La causa della morte dell'ex musicista non è stata ancora confermata, ma King era malato di cancro al polmone.

La carriera

King entra a far parte dei Lynyrd Skynyrd nel 1972 dove, almeno inizialmente, rimpiazza il bassista uscente Leon Wilkeson, prima di diventare il terzo chitarrista della band. Suona con la band statunitense formatasi a Jacksonville, in Florida nel 1964, nei primi tre album: "Pronounced 'Leh-'nérd 'Skin-'nérd" del 1973, "Second Helping" (1974) e "Nuthin' Fancy" (1975). Scrive quella che è diventata la canzone più famosa del gruppo: "Sweet Home Alabama", del 1974. King lascia i Lynyrd Skynyrd nel 1975 in seguito a un litigio con il defunto frontman Ronnie Van Zant. Nel 1987, però, ha preso parte alla reunion della band, con la quale si è esibito fino al 1996. È stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2006 come membro dei Lynyrd Skynyrd.

Il tributo

Gary Rossington, membro fondatore dei Lynyrd Skynyrd, ha ricordato King in una dichiarazione a "Rolling Stone" in seguito alla notizia della sua morte. "Ho appena saputo della morte di Ed e sono scioccato e rattristato", ha detto. "Ed era nostro fratello e un grande compositore e chitarrista. So che si ricongiungerà con il resto dei ragazzi nel paradiso del Rock and Roll. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per la sua famiglia". Prima di entrare nei Lynyrd Skynyrd, King ha co-fondato la band psych-rock Strawberry Alarm Clock, con la quale ha lavorato al primo album del 1967 "Incense and Peppermints". Dopo la notizia della sua scomparsa, diversi tributi dedicati a King sono comparsi sui social.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.