Saldi estate 2018, cosa comprare per essere di tendenza

Spettacolo

Maria Teresa Squillaci

cappelo_di_paglia_getty

Ecco quali sono gli abiti e gli accessori per questa stagione da acquistare ora che i prezzi sono due volte più bassi rispetto all'inizio degli sconti

È di moda fare shopping durante i saldi. E ora che sono iniziate le terze riduzioni dei prezzi è il momento migliore per comprare i capi di tendenza per la stagione estiva. 

Le regole base per affrontare con successo una giornata di sconti (che gli esperti hanno certificato equivalga a una giornata di palestra) sono sempre le stesse: controllare che sia indicato il prezzo di partenza, prendersi un minuto per verificare che lo sconto annunciato sia veramente quello applicato, sapere che cambiare la merce difettosa è un diritto e soprattutto saper pazientare, perché alla prima riduzione ne segue sempre una seconda e una terza. Adesso che i prezzi sono al minimo, ecco qualche consiglio su abiti e accessori alla moda da comprare:

Un maxi cappello di paglia - Il ritorno di questa tendenza si deve soprattutto al giovane stilista francese Simon Porte Jacquemus che per la sua collezione, definita 'La Bomba', ha portato in passerella una sorta di maxi sombrero diventato poi popolarissimo sui social network. L'accessorio ha addirittura acceso un dibattito dopo che la top model Bella Hadid ha scelto di indossare una versione simile a quella di Jacquemus, opera però di un marchio messicano. Il maxi cappello di paglia, scenografico e magari personalizzato, è certamente una delle cose da comprare. 

Un costume in velluto - Non solo in spiaggia o per fare il bagno, il costume ormai è un vero e proprio capo d’abbigliamento che si può indossare in tutti i momenti della giornata. Oltre alla semplice lycra, performante in acqua, si può osare con materiali come il raso, il lurex, il pizzo, il sangallo ma soprattutto il velluto, nuova tendenza dell’estate 2018. Anche Chiara Ferragni, sponsor di Calzedonia, ha pubblicato sui social una foto con un due pezzi in velluto blu con ruches.

Un wrap dress - L’abito a portafoglio reso celebre nel 1974 dalla stilista Diane Von Furstenberg è il modello preferito da Kate e Pippa Middleton. Da sempre considerato un capo versatile, si incrocia sul davanti e si stringe in vita con una cintura, senza zip o bottoni. Si indossa con i sandali con il tacco, le scarpe da ginnastica o le friulane (non con le ballerine) e può essere mini o midi.  Le proposte dei brand sono tantissime ma i modelli più di tendenza sono quelli con la stampa floreale o le ruches.

Un paio di occhiali da gatta - Il retrò è il nuovo vintage. L’ispirazione per questi occhiali viene da Marilyn Monroe e dalle dive degli Anni ’50 che indossavano questo modello dalla forma allungata in acetato (nero, rosso o rosa) e con le lenti colorate, tono su tono oppure a contrasto. Tendenza che ritorna anche oggi sia sulle passerelle, da Louis Vuitton a Celine, quanto nelle scelte delle nuove Lolite sulla scena della moda, come per Kendall Jenner e Kaya Gerber, giovanissima figlia di Cindy Crawford e nuova icona di maison e stilisti. Ideali da indossare con un vestito leggero, un cappello di paglia e un costume…magari in velluto.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.