Cannes 2018, dieci minuti di applausi per Matteo Garrone

Spettacolo

Il regista ha portato "Dogman" in concorso per la 71esima edizione del festival cinematografico: il film da giovedì 17 nelle sale 

Dieci minuti di applausi per Matteo Garrone. Il suo "Dogman" piace e conquista il Gran Theatre Lumiere, che alla fine della proizione ufficiale ha tributato un lungo omaggio al film in concorso alla 71esima edizione del Festival di Cannes.

Il cast a Cannes

Alla proiezione erano presenti i due attori protagonisti Marcello Fonte ed Edoardo Pesce, mentre sul red carpet il regista ha sfilato accanto anche alla giovanissima Alida Baldari Calabria. Il film è in concorso per la Palma d'Oro, il cui vincitore sarà annunciato il 19 maggio.

"Dogman", la trama

L'ultimo film di Matteo Garrone trae ispirazione da un brutale fatto di cronaca nella Roma degli anni '80. Ma "Dogman" si stacca presto dal reale per disegnare una storia di frustrazione e vendetta. Marcello, timido parrucchiere per cani, si fa trascinare in un vortice di sudditanza, amicizia, criminalità e alla fine atroce vendetta, dal suo amico Simoncino, ex pugile con la passione della cocaina. L'alano accudito da Marcello diventa il simbolo di un'amicizia forte e coraggiosa, che si staglia al centro di un film a tinte forti.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.