Orticola a Milano, le novità della 23esima edizione della mostra

Spettacolo
Orticola nei giardini Montanelli di Milano (Fotogramma)
fotogramma_-_orticola_1024

La manifestazione, nata nel 1996, è ormai un appuntamento tradizionale per la città. Con il cuore nei giardini Montanelli ed eventi diffusi in altre zone verdi

Tempo di eventi primaverili a Milano. Torna, per la 23esima edizione, Orticola, la mostra dedicata a “fiori, piante e frutti insoliti, rari e antichi”. Per tre giorni, dall'11 al 13 maggio, il centro della manifestazione sarà – come di consueto – nei Giardini Pubblici di via Palestro. Ma nel 2018 Orticola si allarga anche ad altre aree della città, con “Fuori Orticola”.

L'edizione 2018

Orticola è un’iniziativa nata a Milano nel 1996. Rappresenta una vetrina per il vivaismo, ma anche un'opportunità per la città, la promozione e la cura dei suoi spazi verdi. Il tema scelto per l'edizione 2018 è “Al piacer mio”, per sottolineare “la soddisfazione e il gusto di fare giardinaggio”. Dietro questo titolo c'è anche una differenza rispetto agli anni scorsi, spiegata dagli organizzatori in una nota: “Orticola ha nei suoi intenti proprio quello di mostrare e dar valore all’impegno dei vivaisti, premiando quella che, a suo giudizio, era la pianta più bella perché coltivata con perizia, o la più insolita. Fino ad oggi Orticola suggeriva un tema da sviluppare durante la mostra e i vivaisti collaboravano con una parte della loro produzione a sviluppare una conoscenza. Per l’appuntamento 2018 Orticola passa la mano ai vivaisti. A tutti i vivaisti perché ci raccontino quali sono le piante che sono scelte”. Quindi “a piacer loro”.

Le iniziative “Fuori Orticola”

Sono presenti 160 espositori, tra i quali molte “new entry” che si affiancano a quelli ormai tradizionali. Molti gli appuntamenti che in calendario. C'è ad esempio GymGIARDINO, una “palestra del movimento” perché “chi pratica giardinaggio si prende cura della propria salute”. Chi accede a Orticola 2018 potrà poi godere delle tante attività che si svolgono in concomitanza della mostra ma oltre i recindi dei Giardini Montanelli. È il Fuori Orticola 2018, una serie di eventi diffusi per le vie e i quartieri della città (da parco Sempione alla Triennale) che accompagnano le giornate della mostra con iniziative aperte al pubblico. Villa Lonati, sede dell’Area Verde, Agricoltura e Arredo Urbano del Comune di Milano, sarà teatro di una serie di incontri di Comunemente Verde. Lo studio del paesaggista Antonio Perazzi ospiterà la mostra-mercato di una collezione di vasi per il giardino dell’antiquario siciliano Ludovico Grasso. Nell'area di Citylife ci saranno oltre 3mila metri quadrati dedicati a ortaggi e fiori sotto i grattacieli. Per dare voce ai vivaisti, Orticola torna a collaborare con “Il Giardino Fiorito”, storica rivista nata nel 1931 a cura della Società Italiana Amici dei Fiori e organo ufficiale della Società Orticola di Lombardia.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.