Concerto 1° maggio a Taranto, sul palco anche Vinicio Capossela

Spettacolo
kikapress_Vinicio_Capossela

Il tema dell'evento, giunto alla quinta edizione, è "riprogrammiamo il nostro futuro". Tra gli altri, si esibiranno al Parco Archeologico delle Mura Greche Emma Marrone, Brunori Sas, Levante e Noemi 

Non solo il Concertone di piazza San Giovanni a Roma, Taranto annuncia la sua lineup per il concerto del primo maggio 2018. Il super ospite sarà Vinicio Capossela. Sul palco del Parco Archeologico delle Mura Greche, tra gli altri, anche Emma Marrone, Brunori Sas, Levante, Noemi. Tutti si esibiranno gratuitamente.

Il tributo di Vinicio Capossela ai "Tarantolati"

"Il messaggio che arriva da questo palco? Il tema di quest'anno è: riprogrammiamo il nostro futuro. Noi quest'anno, più degli altri anni, vorremmo parlare di chiusura dell'Ilva. Non bisogna avere paura di parlarne". Così l'attore Michele Riondino, direttore artistico del concerto di Taranto, ha introdotto il tema del documento politico che accompagna l'evento. Ad annunciare la line up è stato il cantante Diodato, insieme a Gianni Raimondi e Virginia Rondinelli del Comitato Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti, che organizza la manifestazione. Vinicio Capossela si esibirà in un tributo ad Antonio Infantino, poeta e artista, fondatore e figura-guida dei "Tarantolati di Tricarico", scomparso nello scorso mese di gennaio.

I cantanti del primo maggio a Taranto

Insieme a Vinicio Capossela si alterneranno, a partire dalle ore 14 del 1° maggio, Brunori Sas, Levante, Noemi, Emma Marrone, Mezzosangue, Irene Grandi, Ghemon, Teresa De Sio, Colapesce, Rezophonic, Bud Spencer Blues Explosion, Coma Cose, Piotta, Bluebeaters, Luca De Gennaro, Modena City Ramblers, Mama Marjas, Fido Guido, Francesco Di Bella, Lacuna Coil, Meganoidi, Terraross, Med Free Orchestra, Melga, Ombre Cinesi, Mother Nature, Pizzicati int'allu core e i gruppi vincitori del contest #Destinazioneunomaggio: Moinè, Corporal Roots, Turco, I Figli dell’Officina, Tano e l’Ora d’Aria.

Come accedere al concerto

Per entrare nell'area del concerto nel Parco Archeologico delle Mura Greche saranno predisposti due varchi: uno in via Lacaita, l'altro in via Atenisio. Per accedere allo spazio dell'evento bisognerà ritirare il titolo di accesso ai box situati in corrispondenza dei varchi d'ingresso. Il biglietto è gratuito, ma è possibile fare una piccola donazione al momento del ritiro per aiutare l'organizzazione a sostenere le spese di un evento costruito "dal basso". Per questioni di sicurezza non sarà possibile introdurre nell'area del concerto lattine e bottiglie di vetro.

Spettacolo: Per te