Gli Oscar® 2018 in numeri

Spettacolo
oscar_apertura

Dal più giovane fra i candidati al costo milionario dell’after party, dai record messi a segno da attori e registi in competizione ai budget dei film candidati: la 90esima cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 4 marzo presso il Dolby Theatre di L.A.

 

A presiedere il palcoscenico del Dolby Theatre di Los Angeles in questa 90esima edizione degli Academy Awards sarà per la seconda volta consecutiva Jimmy Kimmel, che annuncerà film, attori e registi vincitori durante la cerimonia che si terrà il prossimo 4 marzo.

IMBARAZZO DA OSCAR® FRA GAFFE, NUDI E SCIVOLONI 

In attesa di sapere chi intascherà l’Oscar®, scopriamo tutti i numeri degli Academy Awards.

Oscar-by-the-number-v9

Source: WalletHub


I nominati
Partiamo dai nomi in lizza per il premio. A detenere il maggior numero di nomination è La forma dell’acqua, film di Guillermo Del Toro in gara con 13 candidature, il record per questa edizione. Gli Oscar® 2018 si rivelano come gli Academy Awards delle donne: Greta Gerwig, al timone del nominato Lady Bird, è la quinta donna regista ad ottenere una candidatura nella storia del premio; prima di lei era toccato a Lina Wertmuller, Jane Campion, Sofia Coppola e Kathryn Bigelow, che ha vinto il titolo.

NUOVI VOLTI O VETERANI DELL’OSCAR®? SCOPRIAMO GLI ATTORI IN NOMINATION 

I record
A decidere chi porterà a casa la statuetta sarà una regia composta da 7.258 membri, fra stampa e addetti al settore, che dovranno considerare – fra le altre – l’ennesima candidatura del compositore John Williams, autore della colonna sonora di Star Wars: L’ultimo Jedi, che si stanzia a quota 51, diventando il personaggio in vita più nominato in assoluto. La giuria degli Academy dovrà valutare anche le performance del più giovane e del più anziano nominato di quest’anno, il 22enne Timothée Chalamet di Chiamami col tuo nome e Christopher Plummer di Tutti i soldi del mondo con i suoi 88 anni di età.

COLONNE SONORE DA OSCAR®, FRA VINCIOTRI E NOMINATION 

Quanto costano gli Oscar®?
L’appuntamento più atteso di Hollywood smuove una grande quantità di bigliettoni. La cerimonia di premiazione? Costa la bellezza di 44 milioni di dollari quest’anno. Poi c’è da considerare il cachet a cinque cifre destinato al presentatore Jimmy Kimmel, i 75 mila dollari necessari per un after party all’altezza organizzato da Vanity Fair, gli oltre 24 mila dollari spesi per il red carpet. E ancora, sapete a quanto ammonta il giro di affari del mondo della moda che gravita attorno alla serata più attesa dell’anno? D’altronde il celebre tappeto rosso rappresenta un’ambita passerella non solo per attori e registi, ma anche per gli stilisti che possono mettere in mostra le loro ultime creazioni: si stima che le attrici della A-List di Hollywood che presiederanno la premiazione spenderanno almeno 10 milioni di dollari per la scelta dei loro outfit da Oscar®.

SCOPRI TUTTI I NUMERI DELLA 90ESIMA EDIZIONE DEGLI OSCAR®

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.