Morta Irina Sanpiter, la Magda di "Bianco, rosso e Verdone"

Spettacolo
Verdone-Sanpiter

Aveva 60 anni e soffriva da tempo di leucemia. Il saluto di Verdone: "Ti ricorderò per sempre cara, dolce amica"

È morta Irina Sanpiter, l'attrice russa interprete del personaggio di Magda nel film "Bianco, rosso e Verdone". L'attrice si è spenta oggi 4 febbraio a Roma a 60 anni. Lottava contro la leucemia da quando aveva 27 anni.

La carriera

Nata a Mosca nel 1957, Irina Sanpiter esordì nel suo Paese d'origine come attrice teatrale, dedicandosi in un secondo momento anche al cinema. Nel 1981 fu scelta da Carlo Verdone per il ruolo di Magda, esasperata moglie di Furio Zòccano in "Bianco rosso e Verdone". Grazie a questo personaggio, e alla frase tormentone "Non ce la faccio più", ottenne grande popolarità, ma le pellicole successive non si rivelarono all'altezza delle aspettative. Attiva come cantante, la Sanpiter si ritirò dalle scene all'inizio degli anni Novanta, dopo il matrimonio del 1984 con Toni Evangelisti. 

Il ricordo di Verdone

Tra i primi a commentare la morte dell’attrice è stato Carlo Verdone: "Sono molto triste,addolorato. Ci vedevamo poco ma l'abbraccio, quando ci si incontrava, era sempre forte e pieno di dolce nostalgia. Era russa, di Mosca: me la fece incontrare Sergio Leone (...). Fra tre opzioni scelsi subito lei per via di quegli occhioni dolci e malinconici che dovevano essere una caratteristica della mia Magda", ha scritto il regista romano attraverso il suo profilo Facebook. Verdone ha quindi ricordato l'ultimo incontro con la Sanpiter all'isola Tiberina: "Magda sarà sempre nel mio cuore come una delle creazioni più riuscite: era sempre allegra,spiritosa, ironica. Grazie Irina per aver condiviso con me una bella commedia rimasta nel cuore di tanti spettatori. Ti ricorderò per sempre cara, dolce amica", recita ancora il post.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.