Directors Guild Awards, vince Guillermo del Toro

Spettacolo
Il regista di "La forma dell'acqua" trionfa ai Directors Guild Awards (Getty Images)
GettyImages-guillermo_del_toro

Il regista conquista il premio per "The Shape of Water", battendo Greta Gerwig, Christopher Nolan, Martin McDonagh e Hordan Peel, a cui però è stato assegnato il premio per il miglior esordio per "Get Out"

Guillermo del Toro trionfa al DGA Awards. Il regista di "La forma dell'acqua", film candidato a 13 premi Oscar, ha battuto i sui colleghi Greta Gerwig, Christopher Nolan, Martin McDonagh e Jordan Peele. I premi della Directors Guild Awards sono da molti considerati un'anteprima degli Oscar: il premio a del Toro getta una nuova luce sulle nomination per la Miglior regia assegnate dall'Academy.

Una prima volta per Guillermo del Toro

Alla sua prima nomination da parte della Directors Guild of America, il regista de "Il labirinto del fauno" si è aggiudicato il premio più importante della competizione. Per il premio di miglior regia per un lungometraggio erano in corsa anche Greta Gerwig, regista di "Lady Bird", e Martin McDonagh con "Tre manifesti a Ebbing, Missouri”, due tra i film premiati ai Golden Globes 2018. Inoltre, nella stessa categoria concorrevano Christopher Nolan con "Dunkirk", e Jordan Peele con "Scappa - Get Out". Con "La forma dell'acqua", in uscita il prossimo 14 febbraio, del Toro domina le nomination agli Oscar 2018, ai Bafta 2018, dopo essersi aggiudicato tra gli altri anche il Leone d'Oro all'ultima Mostra del Cinema di Venezia.

Gli altri premi

Durante la cerimonia condotta da Judd Apatow, Jordan Peele è stato premiato come miglior esordio per il film "Scappa- Get Out", in corsa anche per gli Oscar 2018. Jean-Marc Vallé ha vinto il riconoscimento come miglior regista per un film televisivo con "Big Little Lies". Il premio per la regia della migliore serie drammatica è andata a Reed Morano per "The Handmaid's Tale", mentre quella per la miglior serie commedia è andata a Beth McCarthy-Miller per "Veep". McCarthymiller, Morano e Niki Caro, vincitrice come miglior regista per programmi per bambini, sono le uniche tre donne ad aver ricevuto un riconoscimento dalla Directors Guidl Awards.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.