Londra, tutto pronto per i Fashion Awards 2017

Spettacolo
donatella_versace

La manifestazione, in scena questa sera alla Royal Albert Hall, celebra il meglio della moda dell’anno. Tra i premiati anche Donatella Versace e Maria Grazia Chiuri  

Cresce l'attesa per i Fashion Awards, gli Oscar della moda inglese organizzati dal British Fashion Council che si svolgeranno la sera del 4 dicembre alla Royal Albert Hall di Londra. L’evento, che si tiene ogni anno nella capitale britannica dal 1989, premia le personalità e i brand che hanno reso i migliori contributi alla moda inglese ed internazionale nel 2017. La manifestazione, sviluppata in collaborazione con Swarovski e presentata da Jack Whitehall e Karlie Kloss, ha inoltre lo scopo di raccogliere fondi per supportare le future generazioni di talenti della moda attraverso borse di studio e stage formativi.

I premiati dei Fashion Awards 2017

Per quanto riguarda i riconoscimenti, i Fashion Awards 2017 vedranno tra i premiati Donatella Versace, che riceverà il "Fashion Icon of the Year" per il suo contributo al mondo della moda e per il ruolo di mentore per i talenti emergenti del fashion system. Un’altra italiana, Maria Grazia Chiuri, sarà invece insignita dello "Swarovski Award for Positive Change": la nuova direttrice creativa di Dior riceverà il riconoscimento per il messaggio femminista portato in passerella con le sue collezioni. La leggendaria make up artist e beauty editor di Vogue Pat McGrath riceverà invece l’ "Isabella Blow Award", che celebra le menti più creative della fashion industry, mentre a Stella McCartney andrà lo "Special Recognition Award For Innovation" per il nuovo approccio e design apportato al mondo della moda.

Le nomination

Non si conosce ancora, invece, il vincitore del titolo "British Emerging Talent – Menswear", che sarà eletto tra Ben Cottrell e Matthew Dainty per Cottweiler;  Harles Jeffrey per Charles Jeffrey Loverboy; Henry Holland per House of Holland; Phoebe English per Phoebe English MAN; Samuel Ross per A-Cold-Wall.
Nella categoria "British Emerging Talent – Womenswear" si sfideranno Faustine Steinmetz per Faustine Steinmetz; Matty Bovan per Matty Bovan; Michael Halpern per Halpern; Natalia Alaverdian per A.W.A.K.E; Rejina Pyo per Rejina Pyo.
Per il titolo di "Business Leader" sono in lizza Adrian Joffe per Dover Street Market; Guram Gvasalia per Vetements; José Neves per Farfetch; Marco Bizzarri per Gucci; Ruth & Tom Chapman per Matchesfashion. Le cinque indossatrici che gareggiano per il titolo di "Model of the Year" sono invece Adwoa Aboah; Bella Hadid; Gigi Hadid; Kaia Gerber e Winnie Harlow. L’ "Accessories Designer of the Year" sarà scelto tra Alessandro Michele per Gucci; Anthony Vaccarello per Saint Laurent; Demna Gvasalia per Balenciaga; Jonathan Anderson per Loewe e Stuart Vevers per Coach. Infine l'"Urban Luxe Brand" vede schierati Fenty Puma by Rihanna; Gosha Rubchinskiy; Off-White; Supreme e Vetements.

I migliori stilisti

Sono tre le categorie che vedono coinvolti i migliori stilisti dell’anno. Il "British Designer of the Year – Menswear" sarà scelto tra Christopher Bailey MBE per Burberry; Craig Green per Craig Green; Grace Wales Bonner per Wales Bonner; Jonathan Anderson per JW Anderson e Martine Rose per Martine Rose. In lizza per il titolo di "British Designer of the Year – Womenswear" si sono Christopher Kane per Christopher Kane; Erdem Moralioglu per Erdem; Jonathan Anderson per JW Anderson; Roksanda Ilincic per Roksanda e Sarah Burton OBE per Alexander McQueen. Infine il premio di Designer of the Year andrà ad uno tra Alessandro Michele per Gucci; Jonathan Anderson per Loewe; Maria Grazia Chiuri per Dior; Phoebe Philo per Céline e Raf Simons per Calvin Klein.

Spettacolo: Per te