Oscar 2018, da Amelio a Ficarra e Picone: ecco i candidati italiani

Spettacolo
La-Tenerezza-Gianni-Amelio-Micaela-Ramazzotti-Elio-Germano-foto-di-Claudio-Iannone-2017

La commissione istituita presso l'Anica dovrà scegliere fra quattordici titoli quello da proporre all'Academy per la rosa dei contendenti al miglior film in lingua straniera

Quattordici film si candidano a rappresentare l'Italia agli Oscar. Si sono, infatti, chiuse le iscrizioni per i   film di nazionalità italiana che intendono concorrere alla selezione del candidato italiano all'Oscar per il miglior film di lungometraggio  in lingua straniera. E sono appunto 14 i film italiani distribuiti sul  nostro territorio nazionale tra il 1° ottobre 2016 e il 30 settembre   2017 che hanno deciso di iscriversi. La commissione istituita presso  l'Anica su richiesta dell'Academy Award che dovrà designare il candidato italiano si riunirà il prossimo 26 settembre. A quel punto, toccherà all'Academy decidere se includere il film prescelto nella rosa dei candidati alla statuetta. La data è già fissata per il 4 marzo 2018, ma arrivare a quella sera al Dolby Theatre non sarà impresa facile.

Questi i film candidati

A Ciambra di Jonas Ash Carpignano

Cuori puri di Roberto De Paolis

L'Equilibrio di Vincenzo Marra

Una famiglia di Sebastiano Riso

Fortunata di Sergio Castellitto

Gatta Cenerentola di Alessandro Rak – Ivan Cappiello – Marino Guarnieri – Dario Sansone

Ho amici in paradiso di Fabrizio Maria Cortese

L'ora legale di Salvatore Ficarra e Valentino Picone

L'ordine delle cose di Andrea Segre

Sicilian ghost story di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia

La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu

La tenerezza di Gianni Amelio

Tutto  quello che vuoi di Francesco Bruni

La vita in comune di Edoardo Winspeare

Spettacolo: Per te