"Beren e Luthien", esce in Gran Bretagna l'inedito libro di Tolkien

Spettacolo
foto_beren_luthien

Impreziosito dalle illustrazioni di Alan Lee, il volume è stato curato dal figlio dello scrittore inglese, Christopher. Come già avvenne per l'altro inedito "I figli di Hurin"

E' uscito in Gran Bretagna il 1° giugno un nuovo inedito di John Ronald Reuel Tolkien dal titolo "Beren e Luthien". Tra gli appassionati l'attesa per la pubblicazione di questo nuovo romanzo firmato dal genio che ha scritto del "Signore degli anelli" e "Lo hobbit" era febbrile. E lo sbarco nelle librerie di questa nuova opera è caduto proprio nel decimo anniversario dell'uscita dell'altro inedito tolkeniano, "I figli di Hurin". A curare questa pubblicazione, come nel precedente libro, è stato il figlio dell'autore, Christopher Tolkien, che ha rimesso mano all'imponente mole di appunti lasciati dal padre nel suo archivio.

Beren e Luthien, un significato speciale

Le vicende al centro di Beren e Luthien, Tolkien le fece confluire all'interno di un'altra sua opera, "Il Silmarillion" che di fatto riassumeva il mondo da lui ideato partendo dalla creazione. Ma la storia d'amore e di avventura di Beren e Luthien è particolare per la famiglia Tolkien visto che il padre nello scrivere questa storia si sarebbe ispirato alla moglie Edith, che avrebbe ballato per lui nei boschi dello Yorkshire. E che non si tratti di un'invenzione è dimostrato dal fatto che lo scrittore volle che nella lapide della amatissima compagna fosse inciso appunto il nome dell'elfa Luthien. Per altro Tolkien ha scritto i principali elementi di questa storia al ritorno dalla Francia alla fine del 1916, particolarmente provato dalla battaglia della Somme nella Prima guerra mondiale.

 

La storia di Beren e Luthuien 

L'opera arrivata nelle librerie è il frutto del lavoro di ricerca di Christopher Tolkien così nelle oltre 300 pagine è possibile trovare le diverse versioni della storia. Una storia che racconta l'amore tra un umano e quindi mortale come Beren e l'elfa e immortale Luthien. Il padre di Luthien è un grande signore elfico e nel tentativo di opporsi a questo amore impose a Beren un'impresa eroica: affrontare il Melkor, il terribile nemico nero (che appare anche nel "Signore degli anelli") chiamato Morgoth. L'edizione inglese è impreziosita dalle illustrazioni di Alan Lee che ha lavorato con Peter Jackson nella trilogia cinematografica del "Signore degli anelli".

Spettacolo: Per te