Bologna, apre la 54esima edizione della Fiera del libro per ragazzi

Spettacolo
Fotogramma_Fiera_libro_ragazzi_Bologna

Con 1300 espositori provenienti da oltre 75 Paesi, l'appuntamento internazionale inizia lunedì 3 aprile e si chiude giovedì 6. Pezzi forti, la storica Mostra degli illustratori e gli ospiti d'onore provenienti dalle Baleari e dalla Catalogna

Lunedì 3 aprile al via a Bologna la 54esima edizione della Children’s book fair, la fiera internazionale dedicata all'editoria per bambini e ragazzi. Fino a giovedì 6 aprile il fulcro dell'esposizione sarà la Fiera di Bologna, ma tanti eventi sono previsti anche in città.

I numeri della manifestazione – Gli oltre 20mila metri quadri di padiglioni ospitano 1300 espositori – un centinaio quelli italiani – provenienti da oltre 75 Paesi del mondo. Tra questi, rispetto al 2016, si segnala il debutto di Albania, Andorra, Ecuador, Islanda, Costa d’Avorio, Birmania, Nepal, Pakistan e Perù. Con questi numeri la Fiera bolognese conferma la propria leadership nel settore, con un fitto programma che propone mostre, workshop e conferenze, e che permetterà ai visitatori e agli operatori del settore di incontrare i maestri dell’illustrazione, gli autori del momento e i vincitori di prestigiosi premi internazionali.

Ospiti d'onore – La Catalogna e le Isole Baleari sono gli ospiti d'onore dell'edizione 2017 della Bologna Children’s book fair. Si tratta di territori con una lunga tradizione nelle pubblicazioni per l'infanzia, che risale al XV secolo: basti pensare alle Publicacions de l’Abadia de Montserrat, la casa editrice più antica d’Europa.




I 50 anni della Mostra degli illustratori – Tra i pezzi forti della fiera c'è anche la Mostra degli Illustratori, nata nel 1967 e divenuta uno dei concorsi più prestigiosi al mondo. Quest'anno a esporre le loro tavole – 375 in tutto, selezionate a gennaio da una giuria internazionale – sono 75 talenti, tra debuttanti e veterani, provenienti da 26 Paesi. All'esposizione si affiancano quelle personali di Juan Palomino, che lo scorso anno vinse il Premio d’illustrazione proprio a Bologna; e di Rotraut Susanne Berner, Premio Andersen 2016.

L'editoria incontra l'innovazione – Dal 3 al 5 aprile riapre anche il padiglione Bologna Digital media, inaugurato l'anno scorso, dove l’editoria incontra l’innovazione. Grandi marchi internazionali come Google e Amazon dialogano con le startup sui contenuti per bambini e ragazzi; temi principali dell’edizione, la realtà aumentata e i servizi di stampa digitali. Inoltre martedì 4 aprile sarà annunciato un nuovo evento dedicato all'editoria internazionale, in programma per giugno 2018 a New York.

Spettacolo: Per te